Heckler & Koch P11

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heckler & Koch P11
HK P11 mit pruefgeraet.jpg
Tipo Pistola subacquea
Origine bandiera Germania Ovest
Impiego
Utilizzatori Vedi operatori
Produzione
Date di produzione 1976 - oggi
Descrizione
Peso 1,2 kg
Lunghezza 18 cm
Tipo munizioni 7,62 × 36 mm
Azionamento Elettrico, ad azione singola
Tiro utile 15 m sott'acqua, fino a 50 m in aria
Alimentazione 5 colpi, uno per canna

[senza fonte]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

P11 è un'arma da fuoco subacquea prodotta dall'azienda tedesca Heckler & Koch.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La pistola ha una configurazione del tutto particolare: non dispone di un caricatore di colpi e né di un tamburo bensì di cinque canne indipendenti, disposte circolarmente.

L'arma utilizza munizioni lunghe quasi 10 cm, di calibro 7,62 × 36 mm, poiché le tradizionali cartucce non sono efficaci sott'acqua; sono infatti imprecise, vengono deviate dall'acqua, e hanno una gittata molto inferiore.

Nell'impugnatura si trovano le batterie, che permettono l'azionamento elettrico della pistola[1].

Una volta esauriti i 5 colpi, l'arma deve essere riconsegnata al produttore per essere ricaricata[2][3].

Operatori[modifica | modifica sorgente]

La pistola H&K P11 è utilizzata dalla marina militare di diversi paesi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Heckler & Koch P11 su Modern Firearms. URL consultato il 12 settembre 2008.
  2. ^ HK P11. URL consultato il 12 settembre 2008.
  3. ^ a b Armi del reparto SBS. URL consultato il 12 settembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra