Heatmiser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heatmiser
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Genere Indie rock
Alternative rock
Periodo di attività 1991-1996
Album pubblicati 3
Studio 3

Gli Heatmiser sono stati una band statunitense originaria di Portland, Oregon, nota soprattutto per avere avuto, tra i membri, Elliott Smith.

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il nucleo della band nacque dall'incontro tra Elliott Smith, allora studente universitario, e Neil Gust[1]. I primi seri passi li mossero però quando, tornati a Portland dopo la laurea, reclutarono un batterista, Tony Lash, e un bassista, Brandt Peterson. Quest'ultimo fu poi rimpiazzato da Sam Coomes, frontman dei Quasi. Dopo lo scioglimento della band, avvenuto nel 1996, Gust ha formato la band indie No. 2, Coomes ha continuato con i Quasi e Lash ha iniziato a lavorare come produttore discografico, mentre Smith ha intrapreso una fortunata carriera da solista, prima della sua prematura morte nel 2003.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Stray (1993)
  • Sleeping Pill (1994)
  • Everybody Has It (1996)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elliott Smith Elegia della solitudine. URL consultato il 15 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica