Hazelia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hazelia
Immagine di Hazelia mancante
Stato di conservazione
Fossile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Porifera
Classe Demospongea
Sottoclasse Clavaxinellida
Ordine Protomonaxonida
Famiglia Hazeliidae
Genere Hazelia

Hazelia (Walcott, 1920) è un genere fossile di spugne cornee del Cambriano medio, rinvenuto nelle formazioni geologiche della Cina (Yunnan), del Canada (Columbia Britannica) e degli U.S.A. (Utah).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Erano spugne marine di forma variabile da tubolare a conica, frondose, ramificate, con la base ristretta e la parte superiore progressivamente espansa. La struttura scheletrica era composta sia da fibre di spongina anastomizzate (disposte parallelamente alla superficie del corpo) sia da spicole monoassone[non chiaro] disposte tangenzialmente e che formavano un sottile strato protettivo. Erano presenti piccoli canali posizionati parallelamente alle fibre.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. D. Walcott 1920: "Middle cambrian spongiae". Cambrian geology and paleontology IV. Smithsonian miscellaneous collections volume 67, numero. 6, pagg. 261-364.
  • R. C. Moore & al. 2004: "Treatise on invertebrate paleontoloy" Part E, Porifera (revised). Paleontological Institute of the University of Kansas.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]