Harry Winks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Harry Winks
Winks nel 2020
Nazionalità Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Altezza 178 cm
Peso 65 kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Squadra Leicester City
Carriera
Giovanili
2002-2016Tottenham
Squadre di club1
2016-2022Tottenham128 (2)
2022-2023Sampdoria20 (0)
2023-Leicester City25 (2)
Nazionale
2012-2013Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-176 (0)
2014Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-182 (1)
2014-2015Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-197 (0)
2015-2016Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-208 (0)
2016-2017Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra U-212 (0)
2017-Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra10 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 gennaio 2024

Harry Billy Winks (Hemel Hempstead, 2 febbraio 1996) è un calciatore inglese, centrocampista del Leicester City e della nazionale inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È di origine spagnola dalla parte materna.[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un centrocampista centrale dal fisico longilineo, in grado di interpretare bene entrambe le fasi di gioco, bravo tecnicamente e tatticamente, abile nel recuperare palla; possiede una buona visione di gioco e buona abilità negli inserimenti senza palla.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto del settore giovanile del Tottenham, viene convocato la prima volta in prima squadra il 30 marzo 2014 in una partita di campionato giocata contro il Liverpool, senza mai tuttavia scendere in campo. Durante la preparazione estiva firma il suo primo contratto da professionista, entrando così a far parte della rosa. Il 27 novembre seguente avviene il suo debutto ufficiale in maglia Spurs in una partita di UEFA Europa League giocata contro il Partizan, dove sostituisce all'87º il centrocampista Paulinho.

Il 27 agosto 2016 fa il suo debutto in Premier League nel pareggio interno per 1-1 contro il Liverpool, subentrando nei minuti finali di gara al compagno di squadra Christian Eriksen. Il successivo 19 novembre segna la sua prima rete in Premier League con gli Spurs nella vittoria per 3-2 sul West Ham Utd. Il 1º aprile 2017, nel corso della partita vinta per 0-2 contro il Burnley, subisce una lesione al legamento della caviglia sinistra, terminando così anzitempo la stagione.[2]

Il 30 agosto 2022 viene ceduto in prestito con diritto di riscatto, fissato a 25 milioni di euro, alla Sampdoria.[3][4] A causa di un infortunio che lo ha tenuto fuori a lungo,[5] ha esordito con i blucerchiati (oltreché in Serie A) solo il 16 gennaio 2023, nella sconfitta per 1-0 contro l'Empoli.[6]

A fine stagione, conclusa con la retrocessione dei doriani, fa ritorno agli spurs, che il 1º luglio seguente lo cedono a titolo definitivo al Leicester City.[7][8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Svolge tutta la trafila delle nazionali giovanili inglesi.

Il 14 novembre 2016 ha debuttato con l'Under-21 inglese giocando da titolare nell'amichevole persa 3-2 contro i coetanei francesi.

Nonostante una proposta dalla Spagna per via delle sue origini ha scelto di giocare per l'Inghilterra,[1] con cui debutta l'8 ottobre 2017 contro la Lituania.[9] La prima rete la realizza il 17 novembre 2019 nel successo per 4-0 contro il Kosovo.[10]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 1º luglio 2023.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Bandiera dell'Inghilterra Tottenham PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UEL 1 0 - - - 1 0
2015-2016 PL 0 0 FACup+CdL 0+0 0 UEL 2 0 - - - 2 0
2016-2017 PL 21 1 FACup+CdL 4+2 0 UCL+UEL 4+2 0 - - - 33 1
2017-2018 PL 16 0 FACup+CdL 3+1 0 UCL 5 0 - - - 25 0
2018-2019 PL 26 1 FACup+CdL 0+5 0 UCL 10 0 - - - 41 1
2019-2020 PL 31 0 FACup+CdL 5+0 0 UCL 5 0 - - - 41 0
2020-2021 PL 15 0 FACup+CdL 2+3 1+0 UEL 10[11] 1 - - - 30 2
2021-2022 PL 19 0 FACup+CdL 3+3 1+0 UECL 5[12] 0 - - - 30 1
Totale Tottenham 128 2 31 2 44 1 - - 203 5
2022-2023 Bandiera dell'Italia Sampdoria A 20 0 CI 0 0 - - - - - - 20 0
Totale carriera 148 2 31 2 44 1 - - 223 5

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-10-2017 Vilnius Lituania Bandiera della Lituania 0 – 1 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Mondiali 2018 -
15-10-2018 Siviglia Spagna Bandiera della Spagna 2 – 3 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno - Ammonizione al 65’ 65’ Uscita al 90’ 90’
15-11-2018 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 3 – 0 Bandiera degli Stati Uniti Stati Uniti Amichevole - Uscita al 70’ 70’
14-10-2019 Sofia Bulgaria Bandiera della Bulgaria 0 – 6 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2020 -
14-11-2019 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 7 – 0 Bandiera del Montenegro Montenegro Qual. Euro 2020 -
17-11-2019 Pristina Kosovo Bandiera del Kosovo 0 – 4 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2020 1
8-10-2020 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 3 – 0 Bandiera del Galles Galles Amichevole - Uscita al 75’ 75’
12-11-2020 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 3 – 0 Bandiera dell'Irlanda Irlanda Amichevole -
15-11-2020 Lovanio Belgio Bandiera del Belgio 2 – 0 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 46’ 46’
18-11-2020 Londra Inghilterra Bandiera dell'Inghilterra 4 – 0 Bandiera dell'Islanda Islanda UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ingresso al 64’ 64’
Totale Presenze 10 Reti 1
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-11-2016 Bondoufle Francia Under-21 Bandiera della Francia 3 – 2 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole - Uscita al 65’ 65’
24-3-2017 Wiesbaden Germania Under-21 Bandiera della Germania 1 – 0 Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra Under-21 Amichevole - Uscita al 72’ 72’
Totale Presenze 2 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b John Cross, Tottenham youngster considered by SPAIN for shock international call-up, su mirror.co.uk, 13 marzo 2017. URL consultato il 22 maggio 2018.
  2. ^ Tottenham, stagione finita per Winks: lesione ai legamenti della caviglia tuttomercatoweb.com
  3. ^ (EN) Winks joins Sampdoria on loan, su tottenhamhotspur.com. URL consultato il 31 agosto 2022.
  4. ^ Federico Berlingheri, Winks è blucerchiato: temporaneo con diritto di opzione, su sampdoria.it, 30 agosto 2022. URL consultato il 31 agosto 2022.
  5. ^ Harry Winks vede la luce: è stato convocato per la prima volta in stagione, su goal.com, 7 gennaio 2023. URL consultato il 1º luglio 2023.
  6. ^ Empoli-Sampdoria finisce 1-0 grazie al gol di Ebuehi. Annullata al 97’ la rete del pareggio, su ilsecoloxix.it, 16 gennaio 2023. URL consultato il 18 gennaio 2023.
  7. ^ (EN) Winks joins Leicester City, su tottenhamhotspur.com. URL consultato il 1º luglio 2023.
  8. ^ (EN) Leicester City Sign Harry Winks From Tottenham Hotspur, su lcfc.com. URL consultato il 1º luglio 2023.
  9. ^ (EN) Harry Winks can be proud of England debut, says Gareth Southgate, su skysports.com. URL consultato il 17 novembre 2019.
  10. ^ Kosovo 0-4 England - PLAYER RATINGS, su dailymail.co.uk, 17 novembre 2019. URL consultato il 17 novembre 2019.
  11. ^ 2 presenze nei turni preliminari
  12. ^ 2 presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]