Harry Rawson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Harry Rawson
Harry Holdsworth Rawson Vanity Fair 25 April 1901.jpg

21º Governatore del Nuovo Galles del Sud
Durata mandato 27 maggio 1902 –
27 maggio 1909
Monarca Edoardo VII del Regno Unito
Predecessore William Lygon, VII conte Beauchamp

Dati generali
Prefisso onorifico Sir
Università Marlborough College
Firma Firma di Harry Rawson
Harry Rawson
NascitaWalton, 5 novembre 1843
MorteLondra, 3 novembre 1910
Cause della mortemorte naturale
Dati militari
Paese servitoRegno Unito Regno Unito
Forza armataNaval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Anni di servizio1857-1901
GradoAmmiraglio
GuerreSpedizione punitiva del Benin
Guerra anglo-zanzibariana
Comandante diCape of Good Hope Station
Channel Fleet
voci di militari presenti su Wikipedia

Harry Rawson (Walton, 5 novembre 1843Londra, 3 novembre 1910) è stato un militare inglese.

È ricordato per la ferocia mostrata nel corso della spedizione punitiva del Benin, avvenuta nel 1897, durante la quale incendiò e saccheggiò diverse città del Regno del Benin, oggi parte della Nigeria, i cui abitanti si erano ribellati al dominio britannico. Successivamente ricoprì la carica di Governatore del Nuovo Galles del Sud.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Harry Rawson nacque il 5 novembre 1843 a Walton, figlio di Christopher Rawson.[1] Fu educato alla Eastman's Royal Naval Academy[2] e al Marlborough College.[1]

Nell'ottobre 1871, ad Arrow nel Cheshire,sposò Florence Alice Stewart Shaw, figlia di John Ralph.[1][3] La coppia ebbe cinque figli.

Vita militare[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1857, si arruolò nella Royal Navy, e nel 1860 prese parte alla seconda guerra dell'oppio partecipando alla presa dei forti di Taku.[2] Nel 1877 dopo la promozione al grado di capitano gli venne assegnato il comando della Minotaur. Nel 1882, durante la guerra anglo-egiziana fu Principal Transport Officer. Nel 1883 divenne capitano dell'ammiraglia della Mediterranean Fleet. Nel 1885, fu nominato capitano della riserva navale di Devonport. Tornò in servizio in mare come capitano della HMS Benbow nel 1889.

L'ammiraglio Rawson fu nominato comandante della Cape of Good Hope Station nel 1895.[4] Durante il suo periodo al comando ebbe luogo la spedizione punitiva in Benin, ritenuta di limitata importanza e vista come un modello di azione svolta con coordinazione ed efficienza.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

80px UK Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine del Bagno (GCB) 1906
Cavaliere commendatore dell'Ordine del Bagno (KCB) 1897
Ord.St.Michele-Giorgio.png Cavaliere di Gran Croce dell'ordine di San Michele e San Giorgio (GCMG) 1909
Second China War Medal BAR.svg Second China War Medal
Egypt Medal BAR.svg Egypt Medal
Naval Long Service and Good Conduct Medal (UK) ribbon.png Medaglia per il lungo servizio e la buona condotta
80px di Osmanie Ordine di Osmanie, terza classe (Impero ottomano)
Order of the Brilliant Star of Zanzibar - ribbon bar.gif Gran Croce dell'Ordine della Stella Brillante di Zanzibar (Zanzibar)
Order of Hamondieh (Zanzibar).png Ordine di Hamondieh (Impero ottomano) 1898[5]
Naval General Service Medal 1915 BAR.svg Decorazione civica (Belgio)
Khedives Star.png Khedive's Star (Egitto)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c necrologio: Ammiraglio Sir Harry H. Rawson, The Times, venerdì 4 novembre 1910 Archiviato il 3 dicembre 2008 in Internet Archive., recuperati 5 marzo 2011
  2. ^ a b Harry Rawson presso Oxford Dictionary of National Biography
  3. ^ FreeBMD, retrieved 5 March 2011.
  4. ^ William Loney RN, su pdavis.nl.
  5. ^ (EN) The London Gazette (PDF), n. 27500, 1898, p. 8385.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Categoria * [1] necrologio da The Times

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie