Harry Cook

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Harry Cook

Harry John Cook (Croydon, 12 giugno 1991) è un attore australiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Croydon, nei pressi di Londra, si trasferì con la famiglia all'età di dieci a Sydney, in Australia. Crescendo si appassiona alla recitazione e combina gli studi scolastici con corsi di recitazione al Northern Beaches Youth Theatre e alla Point Break Drama Academy.

Debutta nel 2009 nel film Accidents Happen, interpretando il figlio del personaggio di Geena Davis. L'anno successivo partecipa al thriller Caught Inside, ambientato alle Maldive. Nel 2011 recita nel film TV Panic at Rock Island.

Nel 2015 è co-protagonista del drammatico Drown, per cui vince il premio come miglior attore non protagonista al FilmOut San Diego.[1]

Nel dicembre 2013, l'attore ha fatto coming out attraverso un video postato su YouTube, dove dichiara la propria omosessualità.[2]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) FilmOut 2015 Awards have been announced, sdgln.com. URL consultato il 23 agosto 2015.
  2. ^ IL COMING OUT DI UN GIOVANE ATTORE AUSTRALIANO, PROTAGONISTA DEL FILM GAY "DROWN", cinemagay.it. URL consultato il 23 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN262921280 · LCCN (ENno2010121585 · GND (DE101128264X · BNF (FRcb16989602q (data)