Harry Blackmun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Harry Blackmun
Justice Blackmun Official.jpg

Giudice associato della Corte suprema degli Stati Uniti d'America
Durata mandato 9 giugno 1970 – 3 agosto 1994
Predecessore Abe Fortas
Successore Stephen Breyer

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Università Università di Harvard

Harry Blackmun (Nashville, 12 novembre 1908Arlington, 4 marzo 1999) è stato giudice associato della Corte suprema degli Stati Uniti d'America dal 1970 al 1994. Nominato da Richard Nixon, è diventato col tempo uno dei giudici più liberal. È ricordato in particolare come autore della sentenza Roe contro Wade.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN1114400 · LCCN: (ENno90014781 · ISNI: (EN0000 0000 6320 4933 · GND: (DE130256978