Harman International Industries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Harman International Industries Inc.
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaSussidiaria
ISINUS4130861093
Fondazione1980
Fondata da
  • Sidney Harman
  • Bernard Kardon
Sede principaleStamford (Connecticut)
GruppoSamsung Electronics
Persone chiaveDinesh Paliwal (presidente e CEO)
SettoreElettronica, Informatica, Automobilistico
Prodotti
  • Audio di consumo e professionale
  • Elettronica
  • Sistemi per l'industria automobilistica
Fatturato7,2 miliardi di USD[1]
Utile netto361 milioni di USD[1] (2016)
Dipendenti30.000 (2016)
Sito webwww.harman.com/

Harman International Industries Inc. è un'azienda americana che progetta dispositivi per l'industria automobilistica (inclusi sistemi per veicoli connessi), dispositivi audio e video sia di consumo che per le aziende e prodotti per l'automazione aziendale.[2] Ha sede a Stamford nel Connecticut ma mantiene le principali attività anche nelle Americhe, in Europa e in Asia, e commercializza i suoi prodotti con più di venti marchi (vedi sezione).

Il 14 novembre 2016 Harman ha firmato un accordo per essere acquisita dalla società sudcoreana Samsung Electronics. La vendita è stata completata il 10 marzo 2017.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1953 gli ingegneri Sidney Harman e Bernard Kardon fondarono l'azienda Harman Kardon, divenuta in seguito Harman International Industries. Entrambe avevano fatto esperienza e lavorato nella Bogen Company, un'azienda di PA audio (public address system, impianti audio per manifestazioni pubbliche e concerti). Hanno contribuito alla creazione e sviluppo di un nuovo settore dell'industria: quello dell'audio ad alta fedeltà.[4]

Marchi[modifica | modifica wikitesto]

  • AKG Acoustics – microfoni e cuffie
  • AMX LLC – commutatori video e dispositivi di controllo
  • Bang & Olufsen Automotive – componenti audio per l'industria automobilistica
  • Harman Becker Automotive Systems – audio e sistemi multimediali per l'industria automobilistica
  • BSS Audio – processori di segnali
  • Crown International – amplificatori per uso professionale
  • dbx, Inc. – processori di segnali
  • DigiTech – prodotti per chitarra
  • DOD - pedali per chitarra, processori di segnali
  • HardWire – pedali e accessori per chitarra
  • HiQnet – reti audio digitali basati su ethernet
  • Harman Kardon – impianti audio domestici e per autoveicoli
  • Infinity – altoparlanti per uso domestico e in autoveicoli
  • JBL – altoparlanti per uso domestico e professionale
  • Lexicon – processori digitali
  • Mark Levinson Audio Systems – audio Hi-end
  • Martin Professional – luci ed effetti speciali
  • Revel – altoparlanti
  • Selenium – altoparlanti professionali e mixer
  • S1nn GmbH & Co. – componenti audio e connettività per l'industria automobilistica
  • Soundcraft – console mixer
  • Studer – console mixer

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Press release (PDF), su files.shareholder.com, 28 aprile 2016. URL consultato il 26 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 31 maggio 2016).
  2. ^ (EN) HARMAN Unveils New Logo, Signals Brand Evolution, su Harman, 30 giugno 2015. URL consultato il 26 maggio 2017.
  3. ^ (EN) Samsung Electronics Completes Acquisition of HARMAN, su Samsung Newsroom, 11 marzo 2017. URL consultato il 26 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Dr. Sidney Harman, su Wayback Machine. URL consultato il 26 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 dicembre 2007).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN133893970 · ISNI (EN0000 0004 0613 0551 · LCCN (ENn2003100601 · GND (DE4101309-8 · WorldCat Identities (ENlccn-n2003100601