Harlond

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine Harlond si riferisce a due luoghi di Arda, l'universo immaginario fantasy creato da J.R.R. Tolkien, entrambi nella Terra di Mezzo.

  • La parte meridionale del porto elfico del Mithlond (o Porti Grigi), contrapposta a Forlond;
  • Il porto di Minas Tirith situato a ovest dell'Anduin, a sud della città. Sebbene Tolkien non ne parli molto, il libro I viaggi di Frodo, di Barbara Strachey, individua il porto fuori dal muro del Rammas Echor, appena sotto la città. Fu questo l'approdo dal quale Éomer vide per primo le navi dei pirati risalire il Grande Fiume.