Hanyang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Hanyang" rimanda qui. Se stai cercando la città coreana che anticamente si chiamava Hanyang, vedi Seul.
Distretto di Hanyang
contea
汉阳区
Distretto di Hanyang – Veduta
Wuchang (davanti) e Hanyang (dietro) viste dalla Pagoda della Gru Gialla
Localizzazione
StatoCina Cina
ProvinciaHubei
PrefetturaWuhan
Territorio
Coordinate30°32′23″N 114°12′43″E / 30.539722°N 114.211944°E30.539722; 114.211944 (Distretto di Hanyang)Coordinate: 30°32′23″N 114°12′43″E / 30.539722°N 114.211944°E30.539722; 114.211944 (Distretto di Hanyang)
Superficie108,34 km²
Abitanti792 183
Densità7 312,01 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale430050
Fuso orarioUTC+8
Codice UNS42 01 05
Cartografia
Mappa di localizzazione: Cina
Distretto di Hanyang
Distretto di Hanyang
Sito istituzionale

Hanyang (cinese: 汉阳区; romanizzazione Wade-Giles: Han-yang) è una vasta area urbana e industriale dello sheng (provincia) dello Hubei centro-orientale, in Cina centrale. Situata sulla riva destra del fiume Han presso la sua confluenza con il fiume Yangtze (Chang Jiang), di fronte ad Hankou, è la più occidentale delle tre antiche città (l'altra è Wuchang) che attualmente costituiscono la grande conurbazione di Wuhan. Hanyang ricevette questo nome sotto la dinastia Sui (581-618 d.C.). Agli inizi del XX secolo divenne il sito della prima industria moderna della Cina per la lavorazione di ferro e acciaio, divenendo, inoltre, una delle principali città-arsenale del Paese. Hanyang venne occupata dai giapponesi nel 1938-45, e nel 1949, dopo l'istituzione della Repubblica Popolare Cinese, venne fusa ad Hankou e Wuchang per formare Wuhan.

L'Arsenale di Hanyang.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Istituto Geografico De Agostini. Il Milione, vol. VIII (Regione cinese - Regione indocinese), pagg. 25-62. Novara, 1962.
  • (EN) China: a Country Study, Library of Congress Country Studies, 1987. URL consultato il 19 giugno 2015.
  • Damian Harper, Cina, Lonely Planet (2007). ISBN 978-88-6040-146-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN239985440 · WorldCat Identities (EN239985440
Cina Portale Cina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Cina