Hansjörg Schlager

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hansjörg Schlager
Nazionalità bandiera Germania Ovest
Altezza 186[senza fonte] cm
Peso 76[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, slalom speciale, combinata
Squadra Feldberg[senza fonte]
 

Hansjörg Schlager (Langenau, 20 agosto 1948Titisee-Neustadt, 10 marzo 2004) è stato uno sciatore alpino tedesco occidentale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Polivalente attivo tra la fine degli anni 1960 e i primi anni 1970, Schlager ottenne il primo piazzamento rilievo in Coppa del Mondo nella discesa libera disputata il 24 febbraio 1968 a Chamonix, classificandosi 7º. Prese in seguito parte ai Mondiali della Val Gardena del 1970, dove fu 6° nella combinata, e agli XI Giochi olimpici invernali di Sapporo 1972, sua unica presenza olimpica, dove si piazzò 18º nella discesa libera e non completò lo slalom speciale.

Ottenne il suo unico podio in Coppa del Mondo classificandosi 3º nello slalom speciale di Garmisch-Partenkirchen del 5 gennaio 1974, dietro a Christian Neureuther e a Gustav Thöni; il suo ultimo piazzamento in carriera fu il 4º posto ottenuto nello slalom speciale di Coppa del Mondo disputato il 21 febbraio 1975 a Naeba. Malato di sclerosi laterale amiotrofica, Schlager morì il 10 marzo 2004[1] a Titisee-Neustadt[senza fonte].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 26º nel 1974 e nel 1975
  • 1 podio:
    • 1 terzo posto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Claus Deutelmoser, Ex-DSV-Rennläufer Hansjörg Schlager ist tot in skiinfo.de, 23 agosto 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]