Hans Caninenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Hans Caninenberg (Duisburg, 15 gennaio 1913Gräfelfing, 29 giugno 2008) è stato un attore tedesco, che fu attivo principalmente in campo teatrale e televisivo.

Tra grande e - soprattutto - piccolo schermo, partecipò ad un'ottantina di differenti produzioni, tra l'inizio degli anni cinquanta e la fine degli anni novanta[1]; era, tra l'altro, un volto noto al pubblico per essere apparso in vari episodi delle serie televisive L'ispettore Derrick e Il commissario Köster/Il commissario Kress (Der Alte)[2][3]. A teatro, lavorò al Württembergisches Staatstheater di Stoccarda, nei Münchner Kammerspiele, nella Düsseldorfer Schauspielhaus e nel Residenztheater di Monaco di Baviera.[2][4] Ha preso parte anche allo sceneggiato televisivo "Sandokan" del 1976.

Fu il marito dell'attrice Lola Müthel.[2][5]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Opere letterarie[modifica | modifica wikitesto]

  • Zwei mal klopfen (1941)
  • Ein unvergessener Traum (1988)

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Hans Caninenberg, Filmportal. URL consultato il 10 novembre 2016.
  2. ^ a b c (DE) Hans Caninenberg, Steffi-Line. URL consultato il 10 novembre 2016.
  3. ^ (DE) Darsteller A-C, Derrick Fanclub.de. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  4. ^ (DE) Hans Caninenberg gestorben, Ein Großer seines Fachs, in Faz.net, 2 luglio 2008. URL consultato il 10 novembre 2016.
  5. ^ (DE) Hans Caninenberg, Knerger. URL consultato il 10 novembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN13155067 · ISNI (EN0000 0003 7208 2458 · GND (DE121093158