Hanna D. - La ragazza del Vondel Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hanna D. - La ragazza del Vondel Park
Hanna D - la ragazza del Vondel Park 000.png
I titoli di testa della pellicola
Titolo originaleHanna D. - La ragazza del Vondel Park
Paese di produzioneItalia, Francia
Anno1984
Durata84 min
Rapporto1.85:1
Generedrammatico
RegiaRino Di Silvestro
SceneggiaturaRino Di Silvestro,
Hervé Piccini
Casa di produzioneBeatrice Film,
Les Films Jacques Leitienne
FotografiaFranco Delli Colli
MontaggioBruno Mattei
MusicheLuigi Ceccarelli
Interpreti e personaggi

Hanna D. - La ragazza del Vondel Park è un film del 1984 diretto da Rino Di Silvestro, sotto lo pseudonimo di Axel Berger.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Hanna D. è una ragazzina adolescente nell'Amsterdam contemporanea (anni ottanta), costretta a prostituirsi per mantenere la madre, a sua volta prostituta alcolizzata di mezza età in balia di un uomo violento. Hanna s'illude di potere sfuggire a questa situazione quando incontra Miguel, un ragazzo che prima la seduce, ma poi la rende schiava tramite l'eroina e diventa il suo "protettore", costringendola a girare materiale pornografico e a continuare a prostituirsi per strada, oltre che spacciare droga. Dopo molte disavventure, tra le quali il carcere, Hanna verrà tratta in salvo dall'incubo in cui è sprofondata da Alex, un ragazzo che s'è innamorato di lei ed è disposto ad affrontare Miguel pur di salvarla.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

L'ultima immagine del film
Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema