Hallie Kate Eisenberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hallie Kate Eisenberg (East Brunswick, 2 agosto 1992) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hallie Kate Eisenberg nasce a East Brunswick in New Jersey, da Amy e Barry. Sua madre lavorava come clown mentre suo padre gestiva un ospedale ma successivamente cambiò lavoro e divenne un professore universitario.[1][2][3][4] La sua è una famiglia di religione ebraica.[3][5] Ha una sorella maggiore di nome Kerri e un fratello maggiore, Jesse, anche lui attore. Durante la sua carriera scolastica ha frequentato la Robert Frost Elementary School, la Hammarskjold Middle School, la Churchill Junior High School e la East Brunswick High School, in cui si è diplomata nel 2010. Attualmente sta frequentando la American University di Washington D.C..

Durante il liceo ha partecipato al programma Model United Nations della sua scuola e ha frequentato la National High School Model United Nations Conference di New York City. Nel 2008 ha lavorato come membro del comitato SPECPOL e nel 2009 ha rappresentato la Malesia nel comitato SOCHUM.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La carriera di Hallie inizia nel 1998, quando aveva appena sei anni, partecipando al film Paulie - Il pappagallo che parlava troppo nel ruolo di Marie, la piccola proprietaria del pappagallo del titolo. Dopo qualche apparizione in alcuni film TV, nel 1999 appare in altri due film importanti: Insider - Dietro la verità e L'uomo bicentenario in cui recita accanto a Robin Williams.

Nel 2000 recita come co-protagonista insieme a Minnie Driver nel film Beautiful - Una vita da miss, che ha ricevuto recensioni generalmente negative. Sempre nello stesso anno ha recitato nel ruolo di Helen Keller nel remake per la televisione di The Miracle Worker.

Dopo essere apparsa in due produzioni minori, nel 2004 ottiene il ruolo di Lucy McFadden in La scelta di Paula, remake del film del 1977 Goodbye amore mio!, in cui recita accanto a Jeff Daniels e Patricia Heaton.

Nel 2006 appare nel film How to Eat Fried Worms, tratto dall'omonimo romanzo di Thomas Rockwell.

Nel 2008 è apparsa in due film. È stata co-protagonista insieme a John Heard, Vincent Pastore e Robert Picardo nel film indipendente P.J.[6], ed ha recitato nel ruolo di Ruthie in Wild Child.

Nel 2010 è apparsa nel film Holy Rollers.

La Eisenberg è famosa anche per essere stata la "Pepsi Girl" in una serie di pubblicità della Pepsi tra la fine degli anni novanta e l'inizio degli anni 2000.[7]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hot Nerd: Jesse Eisenberg. Rolling Stone.com. Controllato il 29 dicembre 2010.
  2. ^ Jesse Eisenberg, Actor Controllato il 29 dicembre 2010.
  3. ^ a b Casting for Truths: "Squid and Whale" star Jesse Eisenberg astounds as troubled Jewish teen. Jewish Exponent. Controllato il 29 dicembre 2010.
  4. ^ Jesse Eisenberg Biography. Controllato il 29 dicembre 2010.
  5. ^ Brainiac Finds Summer of Love in ‘Adventureland'. The Jewish Journal. Controllato il 29 dicembre 2010.
  6. ^ Sito ufficiale del film Controllato il 29 dicembre 2010.
  7. ^ "Pepsi girl" Hallie Kate Eisenberg plays Helen Keller in movie Controllato il 29 dicembre 2010.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Cutler Durkee, People: Child Stars, Then & Now, Time Inc Home Entertaiment, 2008, p. 94, ISBN 1603200142.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN66401107 · LCCN: (ENnr2001047316 · ISNI: (EN0000 0001 1467 7109 · BNF: (FRcb14541971n (data)