Half Nelson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la serie televisiva, vedi Mezzo Pollice.
Half Nelson
Halfnelson2006.jpg
La studentessa (Shareeka Epps) e l'insegnante (Ryan Gosling) in una scena del film
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2006
Durata106 min
Generedrammatico
RegiaRyan Fleck
SceneggiaturaRyan Fleck, Anna Boden
ProduttoreAnna Boden, Alex Orlovsky, Jamie Patricof, Rosanne Korenberg, Lynette Howell Taylor
Produttore esecutivoPaul Mezey, Scott London, Clara Markowicz, Charlie Corwin, Doug Dey
Casa di produzioneTHINKFilm, Hunting Lane Films, Journeyman Pictures, Silverwood Films, Original Media
FotografiaAndrij Parekh
MontaggioAnna Boden
MusicheBroken Social Scene
ScenografiaBeth Mickle, Inbal Weinberg
CostumiErin Benach
TruccoLeo Won
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Half Nelson è un film del 2006 diretto da Ryan Fleck con protagonista Ryan Gosling, che per il ruolo del professore di storia tossicodipendente ha ricevuto il plauso della critica ed ottenuto la sua prima candidatura al Premio Oscar come miglior attore protagonista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dan Dunne è un giovane professore di storia e basket in una scuola di periferia. Dan cerca di stimolare i suoi alunni a cercare uno stile di vita migliore, ma i suoi tentativi risultano vani quando una sua alunna, Drey, scopre la sua tossicodipendenza.Tra i due si crea un rapporto speciale, che va oltre quello tra alunna e coach, e i due diventano molto amici. Entrambi con dei problemi, Dan è un tossico con una storia sentimentale finita male che passa le notti nei bar ubriacandosi, mentre Drey, con una figura materna poco presente per via del lavoro e un fratello in galera per spaccio di droga.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima il 23 gennaio 2006 al Sundance Film Festival.[1] È stato distribuito nelle sale statunitensi a partire dall'11 agosto 2006.[2] In italia è stato distribuito in home video a marzo 2009.[2]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha avuto una distribuzione limitata in sole due sale negli Stati Uniti nel suo primo weekend, incassando 53.983 dollari.[3] Il film ha incassato 2.697.938 dollari in Nord America e 1.962.543 di dollari a livello internazionale per un incasso mondiale di 4.660.481 dollari.[4] Il budget del film era di 700.000 dollari.[4]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

La pellicola è stata ben accolta dalla critica. Su Rotten Tomatoes il film ha un indice di gradimento del 91%, basato su 158 recensioni, con una valutazione media di 7,60/10. Il consenso critico del sito recita: "Half Nelson presenta le potenti interpretazioni di Ryan Gosling e Shareeka Epps. È un ritratto saggio e non sentimentale di persone sole al bivio".[5]

Su Metacritic il film ha un punteggio di 85 su 100, basato sulle recensioni di 31 critici, indicando "il plauso universale".[6]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) PARK CITY ’06: “Half Nelson” Dominates Survey of Sundance 06 Critics and Journalists, su indiewire.com.
  2. ^ a b (EN) Half Nelson (2006) - Release Info, su imdb.com.
  3. ^ (EN) Domestic 2006 Weekend 32, su boxofficemojo.com.
  4. ^ a b (EN) Half Nelson (2006), su the-numbers.com.
  5. ^ (EN) Half Nelson - Rotten Tomatoes, su rottentomatoes.com.
  6. ^ (EN) Half Nelson Reviews - Metacritc, su metacritic.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema