Haikyu!!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Haikyū!!)
Jump to navigation Jump to search
Haikyu!! - L'asso del volley
ハイキュー!!
(Haikyū!!)
Haikyu1.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante i protagonisti Shōyō (destra) e Tobio (sinistra)
Generecommedia, spokon
Manga
AutoreHaruichi Furudate
EditoreShūeisha
RivistaWeekly Shōnen Jump
Targetshōnen
1ª edizione20 febbraio 2012 – 20 luglio 2020
Periodicitàsettimanale (capitoli)
Tankōbon45 (completa)
Editore it.Star Comics
Collana 1ª ed. it.Target
1ª edizione it.27 novembre 2014 – 21 luglio 2021
Volumi it.45 (completa)
Testi it.Edoardo Serino (traduzione), Fabio Bettazzi (adattatore), Christian Biscaro (lettering)
Serie TV anime
Haikyū!!
RegiaSusumu Mitsunaka (st. 1-3), Masako Sato (st. 4)
ProduttoreWakana Okamura, Shinya Shinozaki, Toshihiro Maeda, Tomoyuki Saitō, Fumi Morihiro, Kozue Kananiwa
Composizione serieTaku Kishimoto
MusicheAsami Tachibana, Yūki Hayashi
StudioProduction I.G
ReteMBS, TBS, HBC, CBC, Tokyo MX, BS11, RKB, TBC, TUF
1ª TV6 aprile 2014 – 18 dicembre 2020
Episodi85 (completa) in 4 stagioni + 5 OAV
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Yamato Video
1ª TV it.18 marzo 2022 – 31 agosto 2022
1º streaming it.Prime Video
Episodi it.85 (completa)
Durata ep. it.24 min
Dialoghi it.Simone Lupinacci, Laura Cherubelli, Alessandro Germano, Mattia Soave (traduzione)
Studio dopp. it.X-Trim Solutions srl
Dir. dopp. it.Patrizio Prata

Haikyu!! - L'asso del volley (ハイキュー!! Haikyū!!?) è un manga shōnen scritto e disegnato da Haruichi Furudate. Dopo avere debuttato inizialmente come one-shot sulla rivista "Jump NEXT!", la serie è stata pubblicata sulla rivista Weekly Shōnen Jump, edita da Shūeisha, da febbraio 2012 a luglio 2020. I capitoli sono stati poi raccolti e pubblicati in 45 volumi tankōbon in Giappone[1]. L'edizione italiana è stata pubblicata da Star Comics dal 27 novembre 2014[2] al 21 luglio 2021[3].

Una serie televisiva anime di 85 episodi prodotta da Production I.G è andata in onda dal 6 aprile 2014 al 18 dicembre 2020 suddivisa in quattro stagioni. In Italia è stata acquistata da Yamato Video ed è stata trasmessa in versione sottotitolata su Man-ga dal 10 ottobre 2016 per poi venire pubblicata su Prime Video in versione doppiata dal 18 marzo 2022 al 31 agosto 2022.

Haikyu!! risulta essere il secondo manga più venduto in Giappone nel decennio tra il 2010 ed il 2019, con oltre 33 milioni di tankōbon venduti.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Haikyu!!.

Dopo aver assistito a una partita di pallavolo, il giovane Shoyo Hinata si pone come personale obbiettivo di diventare "Il piccolo Gigante", soprannome dato ad un basso ma tenace giocatore della squadra del liceo Karasuno. Entrato nel club di pallavolo della sua scuola media, affronta insieme alla sua squadra il torneo interscolastico ma lui e i suoi compagni devono inchinarsi di fronte a una forte squadra guidata da un formidabile giocatore di nome Tobio Kageyama, chiamato il re del campo.

Desideroso di arrivare ai vertici e di prendersi la rivincita su Kageyama, Hinata continua a praticare la pallavolo anche alla sua entrata alla scuola superiore Karasuno. Qui entra nel club scolastico ma, purtroppo per lui, la persona che ha giurato di superare è un suo nuovo compagno di squadra.

All'inizio Hinata e Kageyama non sono in grado di lavorare insieme, costringendo il capitano della squadra a cacciarli fuori dal club. I due, così, decidono di sfidare i membri più anziani della squadra ad una partita, sperando, in caso di vittoria, di dimostrare che possono lavorare insieme, e perciò rientrare nel club.

Il capitano della squadra accetta la sfida e, giocando con un altro membro della squadra, Hinata e Kageyama vincono la partita e vengono riaccettati nel club. Combinando le qualità geniali di Kageyama con la pura agilità istintiva di Hinata, il duo crea un'innovativa tattica di pallavolo. Questa nuova combinazione permette loro di superare le avversità e crea tra loro un sentimento che va oltre l'amicizia. Così inizia la scalata della squadra verso il successo.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Logo originale della serie

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Capitoli di Haikyu!!.

Scritto e illustrato da Haruichi Furudate, la serie è stata serializzata sulla rivista Weekly Shōnen Jump dal 20 febbraio 2012 fino al 20 luglio 2020[5]. L'opera si è conclusa il 20 luglio 2020, dopo 402 capitoli.

In Italia è stata pubblicata da Star Comics dal 27 novembre 2014[6] al 21 luglio 2021[7].

Radio drama[modifica | modifica wikitesto]

Un radio drama per la serie fu trasmesso nel novembre 2012 nel programma Sakiyomi Jum-Bang! di TV Tokyo, con diversi doppiatori che prestarono la loro voce per i personaggi.[8][9] Fu successivamente distribuito nel dicembre 2012 tramite il sito web Vomic di Shūeisha.[10]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

  • Shōyō Hinata ̶ Ayumu Murase
  • Tobio Kageyama ̶ Kaito Ishikawa
  • Yukitaka Izumi ̶ Kyousuke Ikeda
  • Daichi Sawamura ̶ Satoshi Hino
  • Koushi Sugawara ̶ Miyu Irino
  • Ryūnosuke Tanaka ̶ Yuu Hayashi
  • Kiyoko Shimizu - Kaori Nazuka

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Haikyu!!.

Una serie televisiva anime prodotta dallo studio Production I.G ha debuttato il 6 aprile 2014 sulla rete MBS, su altre reti locali nipponiche e sottotitolata in lingua inglese su Crunchyroll.[11] Per i primi tredici episodi la sigla di apertura utilizzata è Imagination, interpretata da Spyair, mentre la sigla di chiusura è Tenchi Gaeshi, interpretata da Nico Touches the Walls.[12] Per gli episodi dal quindicesimo in poi, la sigla di apertura è Ah Yeah, interpretata da Sukima Switch, e la sigla di chiusura è LEO di Tacica.[13] Ah Yeah è stata utilizzata anche come sigla di chiusura per il quattordicesimo episodio, che non ha invece tema di apertura. L'anime è licenziato per la pubblicazione fisica e digitale in lingua inglese da Sentai Filmworks[14].

Una seconda stagione è stata annunciata a dicembre 2014 ed è andata in onda dal 3 ottobre 2015[15]. Per i primi tredici episodi della seconda stagione è stata utilizzata la sigla d'apertura I'm a Believer di Spyair, e come sigla di chiusura invece Climber di Galileo Galilei. Per gli episodi dal quattordicesimo al termine di stagione la sigla d'apertura è Fly High!! interpretata Burnout Syndromes, e quella di chiusura è Hatsunetsu di Tacica. Una terza stagione è stata annunciata per l'autunno 2016, l'8 ottobre 2016 è andato in onda il primo episodio della terza serie (Haikyuu!! Karasuno Koukou vs Shiratorizawa Gakuen Koukou). A differenza delle prime due serie, ha solo dieci episodi ed è concentrata sullo scontro tra la Karasuno e l'accademia Shiratorizawa. La sigla d'apertura è Hikariare dei Burnout Syndromes, mentre la sigla di chiusura è mashi mashi dei Nico Touches the Walls. Una quarta stagione intitolata Haikyuu!! To The Top è stata annunciata al Jump Festa 2019: la prima parte è andata in onda dal 10 gennaio al 3 aprile 2020, mentre la trasmissione della seconda è iniziata il 2 ottobre ed è terminata il 18 dicembre. È stato inoltre annunciato un OAV intitolato Haikyuu!! Land VS Sky uscito il 22 gennaio 2020[16].

La serie è distribuita in Italia da Yamato Video. Le prime tre stagioni sono state trasmesse in versione sottotitolata su Man-ga dal 10 ottobre 2016[17] mentre la quarta è stata pubblicata in simulcast sul sito internet di Paramount Network. Il 29 ottobre 2021, durante il Lucca Comics & Games, Yamato Video ha annunciato il doppiaggio italiano della serie[18][19][20]. Su Prime Video le quattro stagioni sono state pubblicate rispettivamente il 18 marzo[21], l'11 maggio, il 1º luglio e il 31 agosto 2022.

Film[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati realizzati due film cinematografici che ricapitolano la serie. Il primo è uscito nelle sale giapponesi il 3 luglio 2015 e si intitola, Gekijō-ban Haikyu!! Owari to Hajimari che letteralmente vuol dire "Haikyu il film!! La fine e l'inizio". Il secondo, invece, è uscito nelle sale giapponesi il 18 settembre 2015 e si intitola Gekijō-ban Haikyu!! Shōsha to Haisha che letteralmente vuol dire "Haikyu il film!! I vincitori e i perdenti"[22]. Il 13 agosto 2022 sono stati annunciati due ulteriori film, i quali fungeranno da finale per la serie animata[23]. Sono tutti inediti in Italia.

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il manga si è rivelato un vero e proprio successo in Giappone, infatti la serie è stata la terza più venduta in Giappone con oltre 8 milioni di copie vendute in tutto il 2014[24]: il volume più venduto della serie nel 2014 è stato il decimo con oltre 830 000 copie vendute[25]. A dicembre 2014, la serie ha venduto oltre dodici milioni di volumi[26].

Il 21 gennaio 2016 è stato premiato nella categoria miglior manga per ragazzi ai 61esimi Shogakukan Manga Awards[27]. Nel 2018, il manga ha raggiunto i 31 milioni di copie vendute[28].

A maggio 2020, il manga ha venduto 38 milioni di copie[29].

Il sito web Goo Ranking ha intervistato 2 310 lettori di Weekly Shōnen Jump tra il 19 giugno e il 3 luglio 2020 e questi hanno classificato la serie al settimo posto tra quelle più commoventi pubblicate dalla rivista[30]. Nel sondaggio Manga Sōsenkyo 2021 indetto da TV Asahi, 150 000 persone hanno votato la loro top 100 delle serie manga e Haikyu!! si è classificata all'8º posto[31].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) Shueisha's online Book Navi listing, su books.shueisha.co.jp, Shūeisha. URL consultato l'8 giugno 2013.
  2. ^ Haikyu!!, su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 22 novembre 2014.
  3. ^ Haikyu!! 45, su starcomics.com, Star Comics. URL consultato il 15 maggio 2021.
  4. ^ (EN) The Bestselling Manga Of The 2010s, Ranked, su CBR, 27 dicembre 2019. URL consultato il 6 gennaio 2021.
  5. ^ Roberto Addari, Haikyu!!, uno sketch speciale per il volume 45, in MangaForever, 3 novembre 2020. URL consultato il 3 novembre 2020.
  6. ^ Haikyu!! - sfoglia online l'anteprima del manga Star Comics, in AnimeClick.it, 21 novembre 2014. URL consultato il 23 dicembre 2019.
  7. ^ Roberto Addari, Haikyu!! 45 – Star Comics annuncia una sorpresa per l’ultimo volume, in MangaForever, 4 maggio 2021. URL consultato il 4 maggio 2021.
  8. ^ (JA) List of episodes broadcast on TV Tokyo's Sakiyomi Jum-Bang! program, su tv-tokyo.co.jp, TV Tokyo.
  9. ^ (JA) Comic Natalie article on Haikyū!! radio drama, su natalie.mu, Natalie.
  10. ^ (JA) Official Haikyū!! page on Shueisha's Vomic website, su vomic.shueisha.co.jp, Shūeisha (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2015).
  11. ^ (EN) Shonen Jump's Haikyu!! Volleyball Manga Gets TV Anime, su animenewsnetwork.com, Anime News Network. URL consultato il 29 novembre 2014.
  12. ^ (EN) Haikyu! Theme Songs Performed by Spyair, Nico Touches the Walls, su animenewsnetwork.com, Anime News Network. URL consultato il 29 novembre 2014.
  13. ^ (EN) Sukima Switch, tacica Perform New Haikyu!! Theme Songs, su animenewsnetwork.com, Anime News Network. URL consultato il 29 novembre 2014.
  14. ^ (EN) Sentai Filmworks Licenses Haikyuu Volleyball Anime, su animenewsnetwork.com, Anime News Network. URL consultato il 29 novembre 2014.
  15. ^ (EN) Haikyu!! Volleyball TV Anime Gets Sequel, su animenewsnetwork.com, Anime News Network. URL consultato il 17 giugno 2015.
  16. ^ Haikyuu!!: pure gli OAV in arrivo su Paramount, in AnimeClick.it, 29 gennaio 2020. URL consultato il 18 febbraio 2020.
  17. ^ Haikyuu!!: l'anime sarà disponibile su Sky Go e Sky on-demand, in AnimeClick.it, 9 giugno 2018. URL consultato il 4 ottobre 2018.
  18. ^ Roberto Addari, Haikyu!! – Yamato Video annuncia il doppiaggio italiano, in MangaForever, 29 ottobre 2021. URL consultato il 29 ottobre 2021.
  19. ^ Roberto Addari, Haikyu!! – anteprima del cast di doppiaggio italiano, in MangaForever, 10 dicembre 2021. URL consultato l'11 dicembre 2021.
  20. ^ Roberto Addari, Haikyu!! L’asso del volley – il trailer dell’edizione italiana doppiata, in MangaForever, 25 dicembre 2021. URL consultato il 25 dicembre 2021.
  21. ^ Marco Strignano, Naruto e Haikyu arriveranno su Amazon Prime Video, in MangaForever, 26 febbraio 2022. URL consultato il 26 febbraio 2022.
  22. ^ (EN) 1st Haikyu!! Compilation Film's Teaser Streamed, su animenewsnetwork.com, Anime News Network. URL consultato il 17 giugno 2015.
  23. ^ (EN) Egan Loo, Haikyu!! Anime Gets 2 Final Films, in Anime News Network, 13 agosto 2022. URL consultato il 16 agosto 2022.
  24. ^ (EN) Egan Loo, Top-Selling Manga in Japan by Series: 2014, in Anime News Network, 30 novembre 2014. URL consultato il 18 agosto 2020.
  25. ^ (EN) Egan Loo, Top-Selling Manga in Japan by Volume: 2014, in Anime News Network, 2 gennaio 2015. URL consultato il 18 agosto 2020.
  26. ^ (JA) 【新宿駅】2013GW『ハイキュー!!』ポスター【まとめ】, su Togetter, 29 aprile 2013. URL consultato il 26 novembre 2017.
  27. ^ (EN) Egan Loo, Haikyu!!, My Love Story!!, Sunny Win Shogakukan Manga Awards, in Anime News Network, 21 gennaio 2016. URL consultato il 18 agosto 2020.
  28. ^ Pillole di manga #15 - Ritornano Keroro e Ransie, in AnimeClick.it, 11 ottobre 2018. URL consultato il 5 ottobre 2020.
  29. ^ (JA) ハイキュー!!.com [haikyu_com], そしてそして!フォロワー数が60万を突破しました!ワーーー!! (Tweet), su Twitter, 10 maggio 2020 (archiviato il 17 agosto 2020).
  30. ^ Lucia Lasorsa, Weekly Shonen Jump: la classifica dei manga più commoventi, in MangaForever, 19 novembre 2020, p. 2. URL consultato il 20 novembre 2020.
  31. ^ (JA) テレビ朝日『国民15万人がガチで投票!漫画総選挙』ランキング結果まとめ! 栄えある1位に輝く漫画は!?, in Animate, 3 gennaio 2021. URL consultato il 24 aprile 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Manga
Serie animata