HEW Cyclassics 2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Germania HEW Cyclassics 2001
Edizione
Data19 agosto
PartenzaAmburgo
Percorso251 km
Tempo5h59'02"
Media41,945 km/h
Valida perCoppa del mondo di ciclismo
Ordine d'arrivo
PrimoGermania Erik Zabel
SecondoLettonia Romāns Vainšteins
TerzoPaesi Bassi Erik Dekker
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
HEW Cyclassics 2000HEW Cyclassics 2002

La HEW Cyclassics 2001, sesta edizione della corsa, si svolse il 19 agosto 2001 su un percorso totale di 251 km. Fu vinta dal tedesco Erik Zabel che terminò la gara in 5h59'02", imponendosi in una volata di gruppo. A completare il podio il lettone Romāns Vainšteins e l'olandese Erik Dekker. Il resto del gruppo principale arrivò con un ritardo di pochi secondi.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

La HEW Cyclassics si corse su un circuito di 251 km attraverso la città di Amburgo e la campagna circostante. Il percorso era caratterizzato da piccoli strappi come in altre classiche del nord, in particolare la Liegi-Bastogne-Liegi e l'Amstel Gold Race.

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti all'HEW Cyclassics 2001.

Al via si presentarono venti squadre del circuito professionistico. Ogni squadra poteva schierare otto corridori.

N. Cod. Squadra
1-8 LAM Italia Lampre-Daikin
11-18 TEL Germania Deutsche Telekom
21-28 COA Germania Team Coast
31-38 DFF Belgio Domo-Farm Frites
41-48 MAP Italia Mapei-Quick Step
51-58 SAE Italia Saeco Macchine per Caffè
61-68 LOT Belgio Lotto-Adecco
71-78 MER Italia Mercatone Uno-Stream TV
81-88 RAB Paesi Bassi Rabobank
91-98 FES Francia Team Festina
N. Cod. Squadra
101-108 TAC Italia Tacconi Sport-Vini Caldirola
111-118 CST Danimarca Team CSC-Tiscali
121-128 C.A Francia Crédit Agricole
131-138 FAS Italia Fassa Bortolo
141-148 LIQ Italia Liquigas-Pata
151-158 MCY Stati Uniti Mercury-Viatel
161-168 COF Francia Cofidis
171-178 GST Germania Team Gerolsteiner
181-188 TCL Germania Team Cologne
191-198 NUR Germania Team Nürnberger Versicherung

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Germania Erik Zabel Deutsche Tel. 5h59'02"
2 Lettonia Romāns Vainšteins Domo-Farm Fr. s.t.
3 Paesi Bassi Erik Dekker Rabobank s.t.
4 Italia Fabrizio Guidi Mercury s.t.
5 Slovenia Andrej Hauptman Tacconi Sport s.t.
6 Italia Paolo Bettini Mapei s.t.
7 Spagna Igor Astarloa Mercatone Uno s.t.
8 Italia Fabio Baldato Fassa Bortolo s.t.
9 Austria Werner Riebenbauer Festina s.t.
10 Germania Sven Teutenberg Nürnberger s.t.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]