HD 1461

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
HD 1461
Mappa della costellazione della BalenaMappa della costellazione della Balena
Classificazione nana gialla
Classe spettrale G0V C ~
Distanza dal Sole 76 anni luce
Costellazione Balena
Redshift -10,70 ± 2,00
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 00h 18m 41,8677s
Declinazione -08° 03′ 10,805″
Lat. galattica 099,3026°
Long. galattica -69,4088°
Dati fisici
Raggio medio 1,1 R
Massa
1,08 M
Acceleraz. di gravità in superficie 4,36 logg
Temperatura
superficiale
5754,4 K (media)
Metallicità 155% del Sole
Età stimata 6,3 miliardi di anni
Dati osservativi
Magnitudine app. 6,46
Magnitudine ass. 4,61
Parallasse 42,67 ± 0,85 mas
Moto proprio AR: 417,66 ± 1,07 mas/anno
Dec: -144,20 ± 0,47 mas/anno
Velocità radiale ) -10,7 ± 2 km/s
Nomenclature alternative
LTT 149, GJ 9009, N30 51, TD1 152, BD -08 38, HD 1461, NLTT 950, UBV 224, Ci 20 21, HERZ 10066, PLX 52, UBV M 7296, GC 378, HIC 1499, PPM 182101, uvby98 100001461, GCRV 50265, HIP 1499, SAO 128690, YZ 98 49, HR 72, GJ 16.1, 2MASS J00184182-0803105, SPOCS 13

HD 1461 è una stella nana gialla nella sequenza principale di magnitudine 6,46 situata nella costellazione della Balena. Dista 76 anni luce dal sistema solare.

Osservazione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste australe, ma molto in prossimità dell'equatore celeste; ciò comporta che possa essere osservata da tutte le regioni abitate della Terra senza alcuna difficoltà e che sia invisibile soltanto molto oltre il circolo polare artico. Nell'emisfero sud invece appare circumpolare solo nelle aree più interne del continente antartico. Essendo di magnitudine pari a 6,5, non è osservabile ad occhio nudo; per poterla scorgere è sufficiente comunque anche un binocolo di piccole dimensioni, a patto di avere a disposizione un cielo buio.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra settembre e febbraio; da entrambi gli emisferi il periodo di visibilità rimane indicativamente lo stesso, grazie alla posizione della stella non lontana dall'equatore celeste.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica sorgente]

La stella è una nana gialla nella sequenza principale. Nel 2009 è stato scoperto un pianeta extrasolare in orbita attorno alla stella, e un altro è stato annunciato nel 2011. Due ulteriori pianeti sono invece in attesa di conferma.

Pianeta Tipo Massa Periodo orb. Sem. maggiore Eccentricità
b Super Terra ≥ 8,1 M 5,7727 giorni 0,063 UA 0,14
c Super Terra ≥5,9 M 13,505 giorni 0,1117 UA 0,74
e (non confermato) Gigante gassoso ≥0,072 MJ 454 giorni 1,165 UA 0,74
d (non confermato) Gigante gassoso ≥0,3 MJ 5000 giorni? 5 UA? 0,16

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni