Gyrd e Gnupa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gyrd e Gnupa
Re di Danimarca
In carica  ? –
dopo 910
Predecessore Incerto
Padre Olof lo Sfacciato

Gyrd e Gnupa furono re danesi, ma di origine svedese, nella prima metà del X secolo. Erano figli del re svedese Olof lo Sfacciato che aveva conquistato il centro commerciale di Hedeby e gran parte delle isole danesi[1]. Secondo la tradizione Gyrd e Gnupa governarono insieme, anche se sembra che Gnupa avesse più potere del fratello.

Notizie su Gyrd e Gnupa derivano dai resoconti di Adamo di Brema e dalle Pietre runiche di Sigtrygg:

Pietra runica DR 2 Pietra runica DR 4
A Ásfriðr costruì il memoriale per Sigtrygg
B suo figlio assieme a Gnupa
A Ásfriðr fece il memoriale, la figlia di Odinkar, per re Sigtrygg,
B suo figlio assieme a Gnupa.
C Gorm incise le rune.

Il nome Chnuba appare anche nelle Res gestae Saxonicae di Widukind di Corvey quale re danese sconfitto e forzato a ricevere il battesimo nell'934, mentre la saga di Olav Tryggvasson, presente nell'Heimskringla, riporta la sconfitta Gnupa ad opera di Gorm il Vecchio[2] nell'anno 910[3].

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gianna Chiesa Isnardi, p. 135
  2. ^ (EN) A. V. Storm, Pages of early Danish history from the runic monuments of Sleswick and Jutland, vol. 2, Londra, the viking club, 1901, pp. 328-347.
  3. ^ Ex Historia Olavi Tryggonis Filii Maxima, dmgh.de.
    «Gormo rex profectus est cum exercitu suo in provinciam Daniae (...) adversus regem qui nominatus erat Gnupa.».
Predecessore re semi-mitologici di Danimarca Successore
Olof lo Sfacciato prima metà del X secolo Sigtrygg Gnupasson