Gustavo Quinteros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gustavo Quinteros
GUSTAVO QUINTEROS (16143303534).jpg
Nome Gustavo Domingo Quinteros Desabato
Nazionalità Argentina Argentina
Bolivia Bolivia (dal 1993)
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Ecuador Ecuador
Ritirato 1998 - giocatore
Carriera
Giovanili
1986-1987 Newell's Old Boys
Squadre di club1
1987-1988 Talleres (RdE) 17 (1)
1988 Univ. Sucre 26 (8)
1989-1991 The Strongest 71 (9)
1992 San José 31 (7)
1993-1994 The Strongest 38 (4)
1994-1997 San Lorenzo 15 (1)
1997-1998 Argentinos 24 (0)
Nazionale
1993-1999 Bolivia Bolivia 26 (1)
Carriera da allenatore
2003 San Lorenzo
2005-2006 Blooming
2006-2007 San Martín
2007-2008 Blooming
2009 Bolívar
2010 Oriente Petrolero
2010-2012 Bolivia Bolivia
2012-2014 Emelec
2015- Ecuador Ecuador
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Gustavo Domingo Quinteros Desabato (Santa Fe, 15 febbraio 1965) è un allenatore di calcio ed ex calciatore argentino naturalizzato boliviano, di ruolo difensore, CT della Nazionale ecuadoriana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver debuttato nel Club Atlético Talleres de Remedios de Escalada, si trasferisce in Bolivia dove gioca per sei anni ottenendo la cittadinanza. Nel 1994 torna in Argentina, al San Lorenzo de Almagro; si ritira nel 1998 all'Argentinos Juniors.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta con la nazionale di calcio boliviana nel 1993, giocandovi fino al 1999, totalizzando 26 presenze.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Allena il San Lorenzo da debuttante in panchina; Nel 2005 guida il Blooming, poi il San Martín de San Juan. Dal 2007 al 2008 è alla guida del Blooming. Dal 2012 ad oggi è del Emelec Nel Gennaio del 2015 viene nominato C.T. Della Nazionale di Calcio dell'Ecuador

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]