Gustavo Martini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gustavo Martini

Gustavo Martini (Rio de Janeiro, 7 luglio 1987) è un designer e artista brasiliano, premiato come Next Generation Designer of The Year 2017 da Wallpaper* e Officine Panerai.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo interesse per le arti iniziò in giovane età con disegni, dipinti e giocattoli da costruzione che diventarono la sua professione. Durante la sua laurea, ha vinto l’Idea Brazil Award e ha continuato a ricevere una maggiore attenzione da parte dei media come giovane autore brasiliano. Nel suo studio al primo anno, è stato invitato ad esporre nella Miami Art Basel. Poiché ha vissuto la maggior parte della sua vita a Rio, Martini ha un forte senso di connessione con la città, che a suo parere combina due mondi contrastanti. Ciò include la metropoli con tutto il caos e il paesaggio grigio verticale insieme alla foresta pluviale circostante e alle cascate nascoste. Attualmente, Martini vive a Milano dopo aver completato un Master in Istituto Marangoni dove è diventato l’M ambasciatore.

Lavorando con una forte identità, è conosciuto grazie alla sua capacità di produrre prodotti industriale o anche installazioni artistiche.

La sua più grande passione è creare, con completa libertà di espressione. Martini trascorre le giornate esplorando concetti, forme e volumi per creare un linguaggio sperimentale che crea uno stile unico che può essere facilmente riconosciuto. Recentemente ha collaborato con Giulio Cappellini oltre a presentare una scultura all’Arsenale di Venezia, ha partecipato a mercati dell’Arte come Piasa e anche ADA che è un progetto del consulente artistico della famiglia Floridi Doria Pamphilj e ha anche presentato un’installazione per Alcantara nel famoso MAXXI museo a Roma.

Mostre[modifica | modifica wikitesto]

2018[modifica | modifica wikitesto]

  • Product Award by Wallpaper*
  • Cappellini + Orsoni at SuperStudio(Milan)
  • ADA at Palazzo Doria Pamphi (Rome)
  • Marble Stories at Galeria Giuseppe Pero (Milan)
  • Hus&Dimora at Palazzio Litta (Milan)
  • Sentra Brasileiro at Raiz Project(Milan)
  • Minha Casa at Brera Design Distric (Milan)
  • Rio+Design at Brera Design Distric(Milan)
  • Brazil S/A at Hotel Bianca (Milan)
  • Raiz at Alma Gallery (Stockholm)
  • Frio at Bolsa de Arte Gallery (São Paulo)
  • Arti at High Design (São Paulo)
  • Nossa Casa at Museu da Casa Brasileira (São Paulo)
  • Elon at Rabieh Gallery (São Paulo)
  • Marimar for the Marble Week (Verona)
  • Creative-cork at the Homeing (Lisbon)
  • Istituto Marangoni at MDW (Moscow)
  • Sentar Brasileiro at the Brazilian Embassy (London)
  • Seminar for the openning of the Raiz exhibition (London)
  • Trans-form for the Mint 20th anniversay (London)
  • Seminar at the Istituto Marangoni school (London)

2017[modifica | modifica wikitesto]

  • Next Generation Designer of the Year Award by Wallpaper*
  • Local Icons at MAXXI Museum (Rome)
  • Laguna Art Prize (Venice)
  • The Grove, solo exhibition at the Salone Satellite (Milan)
  • Prisma Group at Salone Satellite (Milan)
  • Satellite 20 years at Fabrica del Vapore (Milan)
  • Amazon + Instituto Marangoni
  • AuCap at Pallazzo Litta (Milan)
  • Seminar at the Brazilian Festival (Bratislava)
  • Raiz exhibition at the Brazilian Embassy (Rome)
  • Seminar for the openning of the Raiz exhibition (Rome)
  • Casa Canvas (Milan)
  • Brazil S/A at Università degli Studi (Milan)
  • Collezione Familiare, 5Vie (Milan)
  • Mint at London Design Festival (London)
  • Le Off at Paris Design Week (Paris)
  • Operae with Casa Canvas (Torino)
  • Milano Design Week Out (Shanghai)

2016[modifica | modifica wikitesto]

  • London Design Festival at Mint Gallery (London)
  • Salone Satellite (Milan)
  • Rio+Design at Via Tortona (Milan)
  • Brazil S/A at Università degli Studi (Milan)
  • Casa Canvas (Carate brianza)
  • Istituto Marangoni Design Week (Milan) 2015
  • Brazil S/A at Università degli Studi (Milan)
  • Semana design Rio (Rio de Janeiro)
  • Art Rio (Rio de Janeiro)
  • Flaminia (Milan)
  • Istituto Marangoni Degree Show (Milan)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]