Gustavo (serie animata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Gustavo (cartone animato))
Jump to navigation Jump to search
Gustavo
serie TV d'animazione
Titolo orig.Gusztáv
Lingua orig.ungherese
PaeseUngheria
AutoreAttila Dargay, József Nepp, Marcell Jankovics
MusicheTamás Deák
StudioPannonia Film Studio
ReteMagyar Televízió
1ª TV1961 – 1977
Episodi120 (completa)
Durata ep.6 minuti (1961-1968)
7 minuti (1975-1977)
Rete it.Rai

Gustavo (Gusztáv) è una serie ungherese di cartoni animati brevi per adulti, realizzati tra il 1961 e il 1977 da Pannonia Film Studio.[1]

Ogni episodio racconta le avventure del protagonista, Gustavo, in scene che vanno dal quotidiano al surreale. Caratteristica peculiare è che i cortometraggi sono scollegati tra loro: ad esempio Gustavo è a volte celibe, mentre in altre circostanze ha messo su famiglia, e sono privi di dialoghi, tranne per parole mugugnate e incomprensibili o discorsi in grammelot. La serie è stata estremamente popolare in Europa orientale, dove è considerato un programma cult. Esistono due stagioni della serie, una prodotta originariamente per il cinema dal 1964 al 1968 e l'altra direttamente per la TV dal 1975 al 1978, che si distinguono per lo stile di disegno. In seguito la serie è stata replicata frequentemente come riempitivo di palinsesto da numerose emittenti televisive dell'Europa orientale.

Gustavo è stato esportato anche in Europa occidentale e in Nuova Zelanda. In Italia Gustavo è stato trasmesso dalla Rai prima nel 1968-1969 nel programma Oggi le comiche e poi per tutti gli anni '70 nel contenitore Oggi cartoni animati. Era inoltre uno dei cartoni contenuti in Pegaso Kid, distribuito per le emittenti locali dal 1985.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gino Cervi, Gustavo stacca tutti, su cyclemagazine.eu, 16 marzo 2014. URL consultato il 27 luglio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]