Gunfighter II: Revenge of Jesse James

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gunfighter II: Revenge of Jesse James
videogioco
Gunfighter II Revenge of Jesse James.png
Screenshot del gioco
PiattaformaPlayStation 2
Data di pubblicazioneZona PAL 31 dicembre 2003
GenereSparatutto in prima persona
TemaWestern
OrigineRegno Unito
SviluppoRebellion Developments
PubblicazioneUbi Soft Entertainment
DirezioneJason Kingsley, Chris Kingsley
ProduzioneEd Woolf
DesignEd Woolf, Chris Gilbert, Andrew Palmer
ProgrammazioneMike Healey (capo), Kevin Lea, Neil Massey, Laurence Finn
MusicheNimrod Productions
Modalità di giocoGiocatore singolo, due giocatori in simultanea
Periferiche di inputDualShock 2, GunCon 2
SupportoCD-ROM
Fascia di etàELSPA: 11+ · OFLC (AU): MA[1] · SELL: 12 · USK: 16
Preceduto daGunfighter: The Legend of Jesse James

Gunfighter II: Revenge of Jesse James, è un videogioco sparatutto in prima persona sviluppato da Rebellion Developments e pubblicato da Ubi Soft Entertainment per la console PlayStation 2 nel 2003, esclusivamente in Europa.[2] Si tratta dell'unico sequel di Gunfighter: The Legend of Jesse James, uscito due anni prima per PlayStation; incentrato sempre nel vecchio West e sul noto fuorilegge del diciannovesimo secolo Jesse James.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Bob Younger nella realtà

Bob Younger, il fratello del defunto Cole nonché grande amico di Jesse James, prova molto rancore per quest'ultimo a causa del fatto di non essere riuscito a evitare in tempo la sua morte. Perciò gli gioca un brutto tiromancino: rapisce la sua fidanzata Zee (o Zerelda). E lo fa nel bel mezzo di una missione in corso con i due, ovvero recuperare dell'oro del governo destinato ad una cittadina che è stato rubato da un gruppo di ex soldati, guidato dal Generale “Deadeye” Jameson. Consecutivamente, Jesse dovrà continuare da solo a compiere la sua suddetta missione, salvare di nuovo Zee questa volta dalle mani di Bob e, infine, pareggiare i conti con lui una volta per tutte.

Modalità di gioco[3][modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Gunfighter: The Legend of Jesse James § Modalita_di_gioco.

Oltre ad essere migliorato nella grafica 3D, il suo gameplay è molto simile a quello presente nel capitolo precedente con molte novità introdotte:

  • La sfida per due giocatori nelle principali modalità di gioco (“Storia”, “Arcade” e “Minigiochi”).
  • L'aumento dei livelli da cinque a nove, e il boss che si trova alla fine non è più in ciascuno di essi, bensì in alcuni specifici.
  • Tre tipi di selezione nella “Storia”: dei trucchi (tutti da sbloccare), del livello di difficoltà e dell'arma in uso; oltre alla pistola ci sono il fucile e la mitragliatrice (queste ultime da sbloccare).
  • I punti casuali guadagnabili sparando ai nemici e a due nuovi oggetti bonus, ossia al denaro (in monete o in mazzetti di banconote) e all'oro (come lingotti o contenuti nei sacchi).
  • Il punto di controllo e il tempo aggiuntivo vengono ottenuti simultaneamente, sempre riuscendo a ripulire un'intera area.
  • Al risultato finale di ogni livello si aggiunge il totale del punteggio finora accumulato nel corso delle sparatorie, e in più viene dato il grado di prestazione del giocatore per tale.
  • Nella “Arcade”, per quel livello selezionato si può adesso scegliere una delle tre prove quali a punti, di precisione e contro il tempo; bisognerà soddisfare per ognuna l'obiettivo imposto per vincere.

Minigiochi[modifica | modifica wikitesto]

Quattro dei cinque originali minigiochi tornano in questo seguito e, ovviamente, sono da sbloccare: Tequila Sometima (nuovo nome di Bottle Blast), Cowboy Carnage, Target Take e Showdown. Essi non hanno subito dei cambiamenti negli schemi, ad eccezione che, nei primi tre ora si hanno quattro possibilità (espresse nelle carte da gioco) le quali una volta perse la partità è finita, e in più viene aumentata la velocità dei bersagli a ogni livello superato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gunfighter 2: Revenge of Jesse James, Office of Film and Literature Classification. URL consultato il 13 marzo 2020.
  2. ^ Gunfighter II: Revenge of Jesse James, su IGN, Ziff Davis. URL consultato il 12 giugno 2019.
  3. ^ Alla scoperta del West su PS2, in Play Generation, n. 39, Edizioni Master, aprile 2009, p. 34, ISSN 1827-6105 (WC · ACNP).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]