Gunblade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Gunblade è un'arma fittizia ricorrente nella serie di videogiochi di ruolo Final Fantasy. Si tratta della fusione tra una spada (blade) ed un'arma da fuoco (gun), da cui ne deriva direttamente il nome. L'utilizzatore di questo tipo di arma viene invece chiamato Gunblader.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il suo aspetto varia in ogni capitolo ma le caratteristiche principali rimangono costanti: si tratta di una spada lunga ad un filo, dove al posto dell'elsa è presente la tipica impugnatura di un fucile o di una pistola, infatti sono presenti molti modelli con caratteristiche e forme differenti. È dotata di un grilletto nell'impugnatura e la canna solitamente attraversa tutta la lunghezza della lama, facendo conseguentemente fuoco dalla punta. A seconda del modello è presente un tamburo inserito nella lama od un caricatore nell'impugnatura.

Non sono quasi mai utilizzate primariamente come armi da fuoco ma come delle vere e proprie spade per attacchi fisici ravvicinati. Le cartucce, che possono essere semplici od elementali, vengono sparate al momento dell'attacco per incrementarne il danno. Vi sono tuttavia anche dei rari gunblade più adatti per essere usati a distanza, dove le lame servono esclusivamente come mezzo estremo di difesa.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

L'arma compare principalmente nei capitoli della saga di Final Fantasy, ma vi sono altri giochi, sempre prodotti dalla Square Enix, dove compare. Qui di seguito sono elencati i titoli in cui è presente, riportando anche i nomi dei gunblader che la utilizzano e i modelli esistenti.

Final Fantasy VIII[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco dove l'arma fa il suo esordio. Il protagonista Squall Leonhart brandisce un gunblade chiamato Revolver dall'aspetto di una Spada Bastarda con il manico di una pistola a tamburo calibro 357 (un revolver appunto). Anche il suo rivale ed antagonista Seifer Almasy utilizza un gunblade chiamato Hyperion dalla lunga lama e dall'impugnatura di una pistola semi-automatica.
Vengono impiegate esclusivamente come armi da mischia, con la particolarità che facendo fuoco al momento dell'impatto ( R1 su playstation, tasto E nella versione per PC) i danni inflitti ai nemici aumentano considerevolmente.

Durante il gioco il Revolver di Squall potrà venir elaborato per aumentarne la potenza, grazie alla rivista Armi del mese e consegnando oggetti rari. I modelli reperibili sono:

  • Revolver - Armi mese n°3 (arma di base di Squall)
  • Kastlet - Armi mese n°4
  • Cutting trigger - Armi mese n°5
  • Flame tank - Armi mese n°6
  • Twin lance - Armi mese n°7
  • Crime & Penalty - Armi mese n°8
  • Lion Heart - Armi mese n° 1

Final Fantasy XII[modifica | modifica wikitesto]

Gilgamesh, nella sua collezione di spade leggendarie, ha anche il Revolver. L'arma è tuttavia un falso, come molte altre spade da lui collezionate: anziché l'effigie del G.F. Griever, ha incisa sulla lama l'immagine di un chocobo che cammina; inoltre, non ha il grilletto, né il pendaglio di Griever.

Due delle pistole usate da Balthier, la Ras Algethi e l'Antares, sono pistole con una sorta di lama aggiunta accanto al loro tamburo, come il Gunblade di FF VIII. In realtà, le lame sono solo decorative, e queste armi possono essere usate solo dalla distanza.

Final Fantasy XIII[modifica | modifica wikitesto]

La protagonista dell'avventura, Lightning, utilizza un'evoluzione futuristica dei Gunblade. Si tratta infatti di un'arma che può venir riconfigurata per esser usata come arma da fuoco o come lama. Durante i combattimenti utilizza delle devastanti combo dove passa velocemente da una modalità all'altra.

I modelli di Gunblade vengono acquistati presso i negozi, elaborati o trovati e sono equipaggiabili solo da Lightning. Sono:

  • Lama infuocata - Bazaar dell'armaiolo (Arma iniziale)
  • Fiamma magnum - Elaborata da Lama infuocata
  • Lama dinamica - Fucina di Platus
  • Lama ignea - Elaborata da Carabina affilata
  • Carabina affilata - Bazaar dell'armaiolo
  • Carabina tagliente - Elaborata da Carabina affilata
  • Salvatrice - Fucina di Platus
  • Epopea - Elaborata da Salvatrice
  • Gladius - Bazaar dell'armaiolo
  • Helter-Skelter - Elaborata da Gladius
  • Organix - Gilgamesh S.p.A.
  • Apocalypse - Elaborata da Organix
  • Hauteclaire - Gilgamesh S.p.A.
  • Durandal - Elaborata da Hauteclaire
  • Cuor di leone - Fucina di Platus
  • Ultima Weapon - Elaborata da Cuor di leone
  • Omega Weapon - Ottenibile elaborando le precedenti armi di livello 2

Nonostante Omega Weapon sia ottenibile attraverso l'elaborazione di tutte le armi elencate la combinazione migliore si ottiene attraverso l'Organix.[1]

Anche l'Esper Brunilde utilizza una sorta di Gunblade. A similmodo di quello di Lightning si tratta di una enorme ascia che, riconfigurata, diviene una balestra.

Dissidia Final Fantasy[modifica | modifica wikitesto]

Come da icona, Squall impugna ancora il suo Revolver. Il suo stile si basa sull'uso dell'arma per creare devastanti e lunghe combo. Durante la modalità EX, Squall equipaggia il Lion Heart. L'arma incrementa il raggio d'azione e la potenza dei suoi colpi. In questo gioco il Lion Heart, quando colpisce il rivale con un attacco Audacia, fa vibrare a lama causando danni extra. Se si osserva con molta attenzione, ad ogni colpo, la spada lascia cadere dei bossoli.

Inoltre Bartz, protagonista di Final Fantasy V ha l'abilità di maneggiare le armi degli altri eroi, tra cui il Gunblade di Squall.

Crisis Core: Final Fantasy VII[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'assedio a Junon, Zack affronta alcuni cloni di Genesis, equipaggiati di Gunblade. Qui sono degli ibridi tra spade e lanciagranate, di grosso calibro. Gunblade è anche il nome della tecnica usata dai suddetti cloni, che consiste in un singolo, potentissimo sparo.

Final Fantasy VII: Advent Children[modifica | modifica wikitesto]

In questo film Yazoo combatte impugnando contemporaneamente due Gunblade di nome Velvet Nightmare. Contrariamente rispetto a tutti gli altri capitoli, qui vengono usati esclusivamente come armi da fuoco, mentre la lama viene usata come difesa dagli attacchi ravvicinati.

Altre comparse[modifica | modifica wikitesto]

  • Kingdom Hearts - Appare Squall, sotto lo pseudonimo di Leon, e come arma utilizza il celebre revolver.
  • Parasite Eve II - Compare come arma brandita dallo Scimmione numero 9. Dopo averlo sconfitto Aya può brandirlo. L'arma viene semplicemente chiamata "Gunblade".

Media[modifica | modifica wikitesto]

La Square ha commercializzato vari prodotti relativi alla serie tra cui in particolare i modellini in metallo del Revolver di Squall e dell'Hyperion di Seifer. È stata prodotta anche una collana che riporta come simbolo il Griever di Squall.

Essendo inoltre l'arma uno dei simboli di FFVIII tutti i modellini di Squall e Seifer brandiscono il gunblade.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Accetta con meccanismo di una pistola a ruota
  • Durante il medioevo ed il rinascimento sono esistite armi molto simili al gunblade. Si trattava dei primi prototipi di fucili con baionetta utilizzati dalla fanteria. Alcune di queste sono visibili nei musei, come ad esempio all'interno del Palazzo Ducale di Venezia.
  • Il Keyblade, arma fittizia presente nella serie di videogiochi Kingdom Hearts, nonostante l'aspetto diverso, ha molte caratteristiche in comune con il Gunblade: si tratta infatti di un'arma ibrida, dall'aspetto di una gigantesca chiave ma utilizzata come una spada e con la possibilità di lanciar magie come se venissero "sparate" dall'arma stessa.
  • Nel videogioco Gungrave Overdose il personaggio Juji Kabane utilizza delle armi simili, chiamate Tsumuji e Hayate.
  • In Final Fantasy X-2 gli sviluppatori avrebbero voluto inizialmente inserire nel gioco una looksfera che desse uno stile di combattimento da guerriero utilizzando il Gunblade come arma. L'idea è tuttavia stata accantonata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1] Guida Ufficiale FFXIII