Guldfågeln Arena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guldfågeln Arena
Goldenbird arena1.png
Informazioni
StatoSvezia Svezia
UbicazioneKalmar
Inizio lavori12 dicembre 2009
Inaugurazione15 marzo 2011
Pista d'atleticaNon presente
Costo250 milioni di SEK
(29 milioni di euro)
Mat. del terrenoErboso
ProprietarioKalmar FF
ProgettoTengbom
Uso e beneficiari
CalcioKalmar
Capienza
Posti a sedere10 500
Mappa di localizzazione

Coordinate: 56°41′26.53″N 16°18′54.84″E / 56.690703°N 16.315233°E56.690703; 16.315233

La Guldfågeln Arena è uno stadio di calcio situato a Kalmar, in Svezia. Ospita le partite casalinghe del Kalmar FF, in Allsvenskan. L'impianto si trova in un'area chiamata Bilen, a nord ovest di Kalmar. Lo stadio è stato ufficialmente aperto il 15 marzo 2011.[1]

L'impianto può ospitare fino a 14 000 spettatori, di cui 10 000 a sedere, per i match di campionato, e 11 800, tutti a sedere, per le partite internazionali.

La struttura è costata circa 250 milioni di SEK(29 milioni di euro), finanziati dalla Municipalità di Kalmar, il Kalmar FF ed una compagnia immobiliare. La Guldfågeln Arena ha sostituito il Fredriksskans, precedente impianto del Kalmar FF.

Lo stadio ha ospitato tre di match della fase a gironi ed uno dei quarti di finale del campionato europeo di calcio femminile 2013.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Lo stadio di notte.