Guillaume-René Meignan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guillaume-René Meignan
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (Metropolitan Archbishop).svg
Pax in caritate
Incarichi ricoperti
Nato 12 aprile 1827, Denazé
Ordinato presbitero 13 giugno 1840
Nominato vescovo 27 marzo 1865 da papa Pio IX (poi beato)
Consacrato vescovo 1º maggio 1865 dal vescovo Henri Louis Charles Maret (poi arcivescovo)
Elevato arcivescovo 24 marzo 1884 da papa Leone XIII
Creato cardinale 16 gennaio 1893 da papa Leone XIII
Deceduto 20 gennaio 1896, Tours

Guillaume-René Meignan (Denazé, 12 aprile 1827Tours, 20 gennaio 1896) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Papa Leone XIII lo elevò al rango di cardinale nel concistoro del 16 gennaio 1893.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Châlons Successore BishopCoA PioM.svg
Jean-Honoré Bara 27 marzo 1865 - 25 settembre 1882 Guillaume-Marie-Romain Sourrieu
Predecessore Vescovo di Arras Successore BishopCoA PioM.svg
Jean-Baptiste-Joseph Lequette 25 settembre 1882 - 24 marzo 1884 Désiré-Joseph Dennel
Predecessore Arcivescovo metropolita di Tours Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Charles-Théodore Colet 24 marzo 1884 - 20 gennaio 1896 René-François Renou
Predecessore Cardinale presbitero della Santissima Trinità al Monte Pincio Successore CardinalCoA PioM.svg
Victor-Felix Bernadou 15 giugno 1893 - 20 gennaio 1896 Jean-Pierre Boyer
Controllo di autorità VIAF: (EN22133177 · ISNI: (EN0000 0000 7971 7055 · BNF: (FRcb10682361c (data)