Guido Sechi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guido Sechi

Commissario straordinario della Provincia di Sassari
Durata mandato 29 maggio 2015 –
3 agosto 2019
Predecessore Alessandra Giudici
Successore Pietrino Fois

Commissario straordinario del comune di Sassari
Durata mandato 28 marzo 2014 –
3 giugno 2014
Predecessore Gianfranco Ganau
Successore Nicola Sanna

Dati generali
Partito politico Indipendente

Guido Sechi (Bosa, 6 aprile 1943) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Assume il suo primo incarico pubblico, come segretario comunale di Sassari nel 1974.[1] Successivamente divenne direttore generale del Comune di Sassari, durante le amministrazioni di Anna Sanna e Gianfranco Ganau.[2]

Nel 2014 assume l'incarico di Commissario prefettizio presso il comune di Sassari[3], fino all'elezione di Nicola Sanna del 27 maggio dello stesso anno.[4]

L'anno successivo, grazie alla nomina del Presidente Francesco Pigliaru, diventa Commissario straordinario della Provincia di Sassari (a causa dello scadere del mandato di Alessandra Giudici).[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Guido Sechi, Curriculum Vitae (PDF).
  2. ^ Provincia di Sassari | Amministratore Straordinario, su provincia.sassari.it.
  3. ^ Comune di Sassari, Guido Sechi commissario straordinario, su sardegnadies.it.
  4. ^ Elezioni comunali, Nicola Sanna straccia gli avversari e conquista Palazzo Ducale, su lanuovasardegna.gelocal.it.
  5. ^ Regione Autonoma della Sardegna, Deliberazione della Giunta Regionale (PDF), 26/5, 29 maggio 2015.