Guido Hinterseer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guido Hinterseer
Nazionalità Austria Austria
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Supergigante, slalom gigante, combinata
Squadra Kitzbüheler SC[1]
Ritirato 1988
Palmarès
Mondiali juniores 1 1 2
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Guido Hinterseer (Kitzbühel, 7 maggio 1964) è un ex sciatore alpino austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Hinterseer è membro di una famiglia di atleti di alto livello: suo padre Ernst vinse la medaglia d'oro nello slalom speciale agli VIII Giochi olimpici invernali di Squaw Valley 1960 e in seguito fu allenatore della Nazionale, suo fratello Hansi fu un forte gigantista e slalomista negli anni 1970 e suo figlio Lukas è un calciatore convocato anche dalla Nazionale[2].

Sciatore polivalente, Hinterseer ottenne i primi risultati di rilievo nel Circo bianco agli Europei juniores di Madonna di Campiglio 1980 vincendo la medaglia d'argento nello slalom gigante[1]. Nell'edizione successiva di Škofja Loka 1981 della stessa manifestazione continentale conquistò due ori, nello slalom gigante e nella combinata[1]; l'anno seguente ai Mondiali juniores di Auron riuscì ad aggiudicarsi una medaglia in ognuna delle gare in programma: l'oro nella combinata, l'argento nello slalom gigante e il bronzo nella discesa libera e nello slalom speciale.

Conquistò i primi punti in Coppa del Mondo il 24 marzo 1982 sulle nevi di San Sicario, classificandosi 11º in slalom gigante; nelle stagioni seguenti conseguì diversi piazzamenti, il migliore dei quali fu il 4º posto ottenuto in combinata nella sua città natale il 22 gennaio 1984, senza però riuscire a salire sul podio. Abbandonò l'attività agonistica nel 1988 e il suo ultimo piazzamento in carriera fu l'8º posto nello slalom gigante di Coppa del Mondo disputato il 25 marzo di quell'anno a Saalbach-Hinterglemm.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali juniores[modifica | modifica wikitesto]

Europei juniores[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 23º nel 1984

Campionati austriaci[modifica | modifica wikitesto]

Campionati austriaci juniores[modifica | modifica wikitesto]

  • 2 medaglie[1]:
    • 2 ori (slalom gigante, slalom speciale nel 1982)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (DE) Guido Hinterseer, su oesv.at - ÖSV-Siegertafel, Federazione sciistica dell'Austria (Österreichischer Skiverband). URL consultato il 26 ottobre 2015.
  2. ^ (DE) Christian Eichler, Kein Sänger, kein Skifahrer, in Frankfurter Allgemeine Zeitung, 23 agosto 2015. URL consultato il 26 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]