Guido Del Bue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guido Del Bue
Universo
Lingua orig.Italiano
SoprannomeGuidone
1ª app. inpuntata 4, 24 ottobre 1996
Interpretato daGermano Bellavia
SessoMaschio
Luogo di nascitaNapoli
Data di nascitacirca nel 1972
Professione
  • magazziniere
  • stilista
  • tassista
  • macellaio
  • vigile urbano
  • medico
  • comandante dei vigili urbani
  • Abilitàpulizie di casa
    Affiliazioneragazzi della Terrazza

    Guido Del Bue è un personaggio della soap opera Un posto al sole. È presente dalla prima puntata, andata in onda su Raitre il 21 ottobre 1996. È stato presente anche nella seconda serie di Un posto al sole d'estate. È da sempre interpretato da Germano Bellavia.

    Descrizione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

    Bonaccione e divertente, Guido è inizialmente soltanto il cugino casinista e sovrappeso di Silvia. Con il tempo si scopre lentamente anche il suo lato umano e più sensibile. La sua famiglia è composta da mamma Lucia (deceduta), i tre fratelli Vincenzo, Tommaso e Gennaro e il fratellastro Pasquale (deceduto). Dopo il suo fallimento imprenditoriale, trova la stabilità amorosa per diverso tempo con Assunta. Grazie alle loro corporature al di là dei canoni estetici televisivi (sono entrambi sovrappeso), Guido e Assunta comporranno una coppia particolarmente solida e divertente per svariati anni, prima del divorzio. Successivamente Guido ha diverse storie, anche piuttosto durature, ma che terminano dopo qualche tempo.
    Nel corso della sua storia Guido ha cambiato diversi lavori, è stato, oltre che un imprenditore di successo, anche un tassista, un operaio, un poliziotto e un nababbo. Ciò che gli accade nella soap viene presentato spesso con aspetti surreali e divertenti, rendendo Guido uno dei pochi personaggi della soap che pur vivendo situazioni anche drammatiche riesce sempre a far sorridere sui fatti della vita. Questo personaggio, a volte molto utilizzato, altre bistrattato dagli autori, è uno dei più atipici e anticonformistici che si possono trovare nel genere soap.

    Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

    Dopo aver conosciuto Sonia (Giovanna Rei) cerca in tutti i modi di aiutarla, si finge davanti ai genitori di lei il padre del bambino ma la cosa non va avanti per molto, Sonia infatti decide di non sfruttare più Guido e parte. L'amico Michele (Alberto Rossi), che vive anche lui alla terrazza, scopre che Pasquale, uno dei fratelli di Guido, ha a che fare con la morte del padre e incolpa Guido di questo, poi anche con l'aiuto di don Antonio (Nello Mascia) Michele riesce a capire Guido, lo perdona e i due tornano ad essere amici. Sonia torna, Guido la aiuta in tutto, lei lo usa solamente, fino a che un giorno parte con il suo ex e fa sparire per sbaglio il bambino. Guido si dà al commercio, visto infatti la sua corporatura un po' eccessiva decide di iniziare a vendere vestiti extra large per ciccioni orgogliosi di esserlo, per ora solo porta a porta. Durante una delle sue vendite conosce Nikki, una transessuale, figlia d'arte, con la quale intrattiene una relazione. Il lavoro di ambulante non va molto bene: Guido si mette a disegnare abiti sempre per persone grasse. Con l'aiuto di Renato (Marzio Honorato) riesce ad aprire un negozio e una fabbrica di quei prodotti. Grande successo. Guido diventa un imprenditore a tutto tondo, durante il ricovero per operazione di appendicite Guido conosce Roberta. Tra loro nasce un'amicizia e successivamente un amore. I due quasi si sposano. Tutto fila liscio per il ragazzo. Un giorno però un suo impiegato si ferisce, viene scoperto che i suoi impiegati lavorano in nero. La fabbrica viene chiusa, solo con l'aiuto di un noto stilista le cose si sistemano, Guido però esce dal giro. Roberta lo lascia. Guido si riprende presto e si compra una licenza per taxi, questo però gli causerà il ritorno di fiamma con Assunta (Daria D'Antonio), una sua lontana amica d'infanzia. La ragazza è da sempre innamorata di Guido, un po' pesante ma dolcissima, Assunta causerà dei problemi a Guido che a volte non la sopporta, altre volte la ama. Un giorno, esasperato Guido la lascia, Assunta chiede il trasferimento. Il giorno della partenza Guido corre da lei e le dichiara il suo amore sincero, tra i due scocca l'amore. Guido decide di fare una dieta e dimagrisce di molti chili, anche Assunta ci prova ma senza risultati. Durante una corsa Guido incontra Roberta, lei ha dei problemi con il suo ex, Guido decide di ospitarla a casa loro per un certo periodo, questo provoca la gelosia di Assunta che ha deciso di non concedersi più. Alla festa per l'addio al celibato Guido torna ubriaco e va a letto con Roberta, la mattina sente i sensi di colpa e decide di andare tutta la verità ad Assunta, con l'aiuto del padre di lei decide di perdonarlo. I due finalmente si sposano. Qualche tempo dopo Assunta decide di avere un bimbo, Luca (Luigi Di Fiore) però scopre che Assunta non ne può avere, Assunta va in depressione tanto da decidere di abbandonare Guido. Lui la cerca dappertutto e la riporta a casa, quando avranno abbastanza soldi faranno l'inseminazione artificiale. I soldi arrivano, Assunta però non è più pronta, decide di non farla e si scopre miracolosamente incinta ugualmente. Guido purtroppo perde il lavoro, è costretto ad andare a Verona e lasciare sola Assunta incinta. Lì conosce Letizia, tra i due nasce una profonda amicizia, Assunta la scambia per amore e fa diverse scenate, poi capisce tutto e tutto torna alla normalità. Per una finta malattia Guido perde il lavoro, rimane a Napoli con Assunta, ormai è arrivato il gran giorno… nel maggio 2002, Assunta partorisce un maschio: Vittorio, il bimbo è sano e molto, molto vivace. Nell'estate 2002 Guido trova lavoro: agente di polizia municipale. Un giorno rincorrendo un criminale hanno un incidente, Guido viene accusato di lesioni… Tutto si sistema, il lavoro va bene. Assunta inizia a soffrire alla terrazza e si trasferisce dai suoi, questo creerà degli scompigli in casa Del Bue, inevitabilmente la coppia si perde, insieme cercano una casa ma Assunta non sembra convinta. Mentre va a trovarla al mare Guido scopre che Assunta è innamorata di un altro: Pasquale (Walter Nudo). La riporta a casa, ma le cose non si sistemano… Assunta continua a vedere Pasquale che le chiede di lasciare Guido per lui. Assunta lascia tutti e due e si trasferisce a Chieti con Vittorio. Per Guido comincia un periodo orribile, tenta il tutto e per tutto per riconquistare la sua famiglia ma non c'è verso… Un giorno Letizia va a trovarlo, Guido sembra ormai intenzionato a lasciare il passato alle spalle… I due finiranno anche con il fare l'amore, poi lui capisce che non può prenderla in giro e la lascia partire per Verona. Al lavoro Guido ha dei problemi con un collega un po' troppo coscienziosa: Lidia (Claudia Giulia Moretti). Tra i due però nascerà una simpatia, Guido comincia una nuova vita. Se non che mentre stanno per sfrattare una famiglia Guido conosce Barbara (Denny Mendez) e se ne innamora subito. La ragazza e il nonno andranno a vivere nell'appartamento di Silvia. La simpatia tra lei e Guido provoca le gelosie di Lidia, l'uomo viene messo alle strette e dovrà decidere tra le due. Per Guido inizialmente non è una decisione facile, ma poi capisce che è Barbara la donna che ama e i due si mettono insieme. Lidia si fa da parte. Barbara ha dei problemi ad accettare Vittorio in vacanza alla Terrazza per pochi giorni. Guido le chiede spiegazioni, Barbara le dice che in passato era stato con un uomo divorziato e con figli, all'improvviso il tipo era tornato dalla moglie e lei era stata costretta a uscire di scena. Guido la comprende e lei si avvicina a Vittorio. L'amore tra i due continua, Barbara ama molto Guido che però a volte si sente un po' insicuro perché lei è una donna molto attraente… Il padre di Barbara, dopo anni di assenza torna dalla figlia. È dura instaurare un rapporto. Per non aver un permesso di soggiorno, Manuel (Jonis Bascir) è costretto a tornare a Santo Domingo, Barbara lo segue per un po'. Poi ritorna a Napoli e chiede a Guido di trasferirsi. Lui inizialmente accetta, poi però ci ripensa e i due si lasciano. Guido è solo, nasce un'amicizia con Aida (Rosaria De Cicco), ma per un nuovo amore non è ancora pronto. La vita di Guido scorre lenta e triste, per un certo periodo frequenta un chat e si finge Andrea (Davide Devenuto) per la poca sicurezza in sé. Queste storie non porteranno mai a nulla di buono. Durante una delle sue tante giornate da poliziotto conosce una ragazza sbadata: Cinzia (Veronica Mazza) Lei finirà pure con l'investirlo con l'auto. La ragazza però saprà come farsi perdonare. Tra i due nasce un'attrazione, le cose però sono complicate dalla famiglia di lei: vive in un paesello molto rétro, è promessa ad un altro uomo. Cinzia si ribella alle opinioni del padre e si trasferisce con Guido alla terrazza. Tra i due è amore. La lotta contro la famiglia di lei è bella dura, però…alla fine, dopo diversi episodi, un matrimonio andato a monte, una menzogna del promesso sposo e il grande amore che li lega Cinzia e Guido vincono e si mettono ufficialmente insieme. Lei trova lavoro a Bolzano durante l'estate 2006 ed è costretta a trasferirsi. La coppia rimane unita, vivono con fiducia e non poche difficoltà la distanza, fino a che, lei ritorna a Napoli e l'amore trionfa. I due sono vicini, anche se Cinzia è gelosissima. Durante l'estate 2007 Guido si rifugia nel villaggio vacanze di Saverio (Giorgio Locuratolo), nel quale Renato ha affittato una stanza. Qui Guido passa dei giorni in tranquillità, fino a che non gli fanno visita il figlio Vittorio e la ex moglie Assunta. I due passano un paio di giorni spensierati, fino a che arriva da Assunta la proposta di ricostruire una vita insieme. Guido ama Cinzia e torna a casa da lei. Lei comincia però subito a sospettare qualcosa, gelosa com'è. La coppia non entra mai in crisi, o meglio, Guido non entra mai in crisi, sebbene Assunta torna a Napoli pronta a riprendersi il marito. Cinzia per pura casualità conosce Assunta e le nasconde la sua vera identità, Assunta le rivela che sta cercando di conquistare il suo ex marito, la gelosia di Cinzia prende il volo. Avvengono una serie di incomprensioni e gelosia, fino a che Guido scopre che Assunta sta cercando il tutto per riconquistarlo e Cinzia si finge un'altra persona con lei. Guido, delusissimo chiude con entrambe. Cinzia torna al suo paesello. L'uomo passa alcuni mesi da solo, fino a che a Natale, forse per farsi perdonare, Assunta va da Guido e passa la giornata con lui e loro figlio. Guido si sente ancora bene con lei, tanto da credere di ricominciare, ma una telefonata di Cinzia lo mette nuovamente in confusione. Alcuni giorni li passa pensando, fino a capire che è Assunta che vuole e i due tornano insieme. A gennaio 2008, Cinzia esce dalla vita di Guido e Assunta ritorna a vivere con il marito nell'ex appartamento di Raffaele. Con loro anche il figlio Vittorio (Amato Alessandro D'Auria). Le cose tra i due vanno molto bene, come se non si fossero mai lasciati. Poi si accorgono che con il solo stipendio di Guido non è semplice andare avanti. Assunta cerca di farsi assumere come portiera a Palazzo, ma ha la meglio Petrit (Edmund Budina). Torna allora a farsi vivo il tanto temuto Don Gaetano, con la figlia Addolorata (sempre Antonello Liegi e Lucianna De Falco). Il padre di Assunta vuole che una delle figlie prenda le redini della macelleria, avendo lui deciso di andarsene in pensione. Tra le due sorelle Salvetti inizia una lotta dura quanto divertente che le farà perdere entrambi, avendo barato tutt'e due. Don Gaetano allora si convince di lasciare a Guido la gestione, lui però non ne ho molto entusiasta e preferisce fare il lavoro di poliziotto, facendo anche un concorso che lo farebbe passare di grado. L'invadenza di Don Gaetano ha però la meglio, Guido, anche per voler poi far passare la gestione alla moglie, prende un periodo di aspettativa e comincia a fare il macellaio. Prendono anche Addolorata nell'impresa di famiglia. Tutto questo comporterà non poche incomprensioni con Otello che accusa Guido di aver tradito la professione. Il 1º novembre, Cinzia fa visita a Guido: è in attesa di un bambino. Guido crede che il figlio sia sua, ma Cinzia gli comunica che il padre è il suo nuovo compagno Ugo, che sta per sposare; avrebbe tanto voluto un figlio da Guido, ma le cose non sono andate come sperava. Cinzia invita Guido al matrimonio. Per qualche periodo Guido continua con la sua vita da macellaio, dopo di che smette di farlo e lascia addirittura Assunta quando scopre che la donna gli ha mentito tenendogli nascosto le carte che gli indicavano di aver vinto il concorso per passare di grado n. La ferita per Guido è troppo grande, chiude ogni rapporti con Assunta, sente la mancanza del figlio, tanto che per quanto tempo con Assunta farà il separato in casa, ma poi si deciderà per la separazione definitiva. Lei si lega poi a un altro uomo: Ciccio (Stefano Fregni), il fino figlio di Otello (vedi Otello), nel gennaio 2009. Guido torna a vivere da solo, poco dopo a lui si giungono anche Diego (Francesco Vitiello) e Sabrina (Greta Scarano). Dopo un viaggio in Spagna rincontra Barbara (sempre Denny Mendez), la ragazza lo usa per rubare un prezioso diamante, scoperta la verità Guido la proteggerà facendo arrestare il suo complice e convincendosi che lei non è in realtà una ladra, o che almeno può redimersi. Barbara se ne va, dopo un'ultima notte d'amore. Successivamente passa il concorso per la polizia municipale e si alza di grado. Con l'avvento della crisi economica mondiale Guido è il primo degli abitanti di Palazzo Palladini a risentirne: gli alimenti per mantenere il figlio e Assunta sono alti, così come le spese extra e il vivere normale. Guido è costretto così a subaffittare l'appartamento a Michele e fare un doppio lavoro: grazie a Caterina (Tahililia Gagliardo) trova lavoro come sguattero e poi cameriere in un ristorante di Napoli. Il secondo capo di Guido si rivelerà presto un poco di buono che costringerà Guido a fare anche doppi turni. Tutto questo lo porta a dover lasciare spesso il suo primo lavoro di poliziotto e ad avere problemi anche con la sua superiore: Lidia (sempre Claudia Giulia Moretti). Il doppio lavoro viene comunque scoperto e ciò gli porterà dei nuovi problemi, compresa la possibilità di perdere il lavoro di poliziotto.
    Per qualche tempo viene sospeso dal servizio, con stipendio dimezzato, Guido è costretto ad andarsene da casa di Raffaele e trasferirsi, per un po', dalla madre. In questa occasione, dopo aver assistito, per puro caso, ad un anziano signore parente Assunta, a Guido viene assegnato il ruolo di badante per alcuni anziani vecchini. Dopo breve tempo viene reintegrato come poliziotto, Assunta lascia la città per rimediare ai guai economici, portando con sé il piccolo Vittorio.
    Poco prima dell'estate 2010 Guido vince al Superenalotto. La vincita ammonta a 5 milioni di €. Comincia così per Guido un periodo piuttosto fortunato, il ragazzo si lega molto a Peppe Femiano, il suo ex datore di lavoro al ristorante. L'uomo sfrutta non poco la ricchezza di Guido, convincendolo anche a lasciare il lavoro di poliziotto, a trasferirsi in hotel e, successivamente, a comprare una villa abusiva. Nei mesi il carattere bonaccione e altruista di Guido si modifica, rendendolo un uomo egoista e altezzoso e portandolo a litigare con tutte le sue conoscenze, e dopo l'acquisto della casa abusiva, in modo particolare con Otello. Poco dopo l'acquisto della casa, però, Guido viene espropriato della sua proprietà, la polizia municipale scopre lo stato abusivo della villa. Guido rimane senza denaro e perde l'appoggio di Femiano. Gli amici lo riaccolgono nelle loro vita, ad eccezione di Otello. I rapporti tra quest'ultimo e Guido sono oramai logori, ma, grazie anche all'aiuto di Teresa, Silvia e Michele, lentamente, le cose tra i due tornano a posto. Otello aiuta anche Guido a incastrare Femiano in una sua attività illegale; l'uomo gestisce un circolo di escort. Otello ferma l'attività e fa arrestare Femiano, che ottiene gli arresti domiciliari.
    In questa occasione Guido conosce Loredana (Veronique Vergari), la donna che lavora in un bar di Femiano, è una delle testimoni chiavi per incolpare l'ex datore di lavoro di istigazione alla prostituzione. Qualche tempo Femiano propone a Guido di vendergli la villa abusiva, ricavandoci 600.000€. Guido acquista un immobile che userà il figlio Vittorio.
    Qualche dopo Guido rincontra Loredana, tra i due c'è un breve flirt, poi la ragazza di trasferisce ad Ascoli Piceno.
    Durante il processo ai danni di Femiano la donna torna a Napoli, e Guido la rivede. In questa occasione i due capiscono di piacersi davvero e cominciano a frequentarsi. Vanno subito a vivere insieme, ma dopo che Guido ha scoperto l'indole molto new age della ragazza e lei la pesantezza di lui, decidono di vivere separati, e costruire la loro relazione in modo più lento. Dopo aver accettato i rispettivi difetti, i due tornano a vivere insieme e per diverso tempo fanno coppia fissa. La relazione riceve non pochi scossoni a causa dell'invadenza di Donna Lucia nella vita del figlio, a parere di Loredana la madre di Guido impedisce all'uomo di esprimere sé stesso, di prendere delle decisioni reali sulla sua vita e di vivere la sua esistenza in modo maturo. A causa dell'oppressione della madre, a parere di Loredana, nascerebbero le cause primarie dell'obesità del compagno. Guido sembra molto colpito dalla profonda analisi della donna e, in svariati modi, cerca di allontanare la madre dalla propria vita, riuscendoci solo in parte. Dopo una forte lite, a causa dell'invadenza di donna Lucia, Loredana lascia Guido.
    Guido soffre molto per la fine di questa storia, soprattutto quando viene a sapere che Loredana è legata sentimentalmente ad un altro uomo: Virginio Scambati (Gino Rivieccio). Il nuovo compagno di Loredana è un uomo maturo, con idee molto simili a quelle di lei. Quando viene a sapere della nuova relazione della donna, Guido la cerca di nuovo e le dichiara il suo amore. Loredana lo rifiuta e, dopo breve tempo, parte per l'India. Durante l'assenza di Loredana, Del Bue entra subito in competizione con Virgilio, cercando in tutti i modi di riconquistare Loredana, anche screditando lavorativamente Scambati. Al ritorno dall'India, Loredana lascia Virgilio e torna con Guido. Le cause del ritorno di Loredana con Guido, comunque, sono da imputarsi alla forte riflessione interiore della donna, non ai tentativi bislacchi di Del Bue di riconquistarla. La relazione prosegue nuovamente per diversi mesi, per poi concludersi a Capodanno 2013, quando Loredana chiede di partire per l'India con lei a Guido, ma lui si tira indietro. Guido vede diversi mesi di grande tristezza, continuando ad amare la sua ex. Grazie all'incitamento degli amici, Guido si rimette in gioco, iscrivendosi ad un sito di incontri. Grazie al sito conosce una donna che decide di conquistare e scopre poi essere Cinzia (sempre interpretata dalla Mazza). Dopo un piccolo tentennamento i due cominciano di nuovo a frequentarsi, instaurando una relazione principalmente sessuale, anche se Cinzia si illude da subito che tra loro possa risorgere l'amore di un tempo. Guido, piuttosto maldestramente, cerca di chiarire le cose, arrivando anche a fingersi un accanito sciupafemmine e tentando di far mettere Cinzia con il capo dei vigili Oscar Rossetti (Giancarlo Ratti). I tentativi di Guido raggiungono il risultato opposto, Cinzia è sempre più infatuata di lui. Quando Oscar viene a sapere che Guido ha una relazione con la donna a cui lui fa la corte da mesi le cose si mettono male per lui, ma, anche se faticosamente, riesce a convincere Cinzia a trasferirsi a Milano con Rossetti. Oscar lascia l'incarico di capo sezione a Guido. Qualche mese dopo Loredana rientra a Napoli e i due, dopo una breve disavventura causata da una stalker che perseguita Del Bue, ritornano insieme. Guido ha qualche difficoltà a gestire il figlio Vittorio, ormai adolescente, i due hanno in comune il carattere allegro e socievole ma Vittorio è molto più spigliato, adora le feste e ha successo con le ragazze.

    Saudade do Sol[modifica | modifica wikitesto]

    Nella stagione 2008/2009, gli sceneggiatori hanno fatto nascere una sorta di parallelismo tra l'immaginaria telenovela preferita di Guido, Saudade do Sol, e Un posto al sole. Nella puntata 2642 Guido segue la puntata 2642 di Saudade do Sol; la stessa cosa accade nella puntata successiva, ma in questo caso Assunta gli impedisce di vederla. Inoltre Guido informa Assunta che nel pomeriggio in un altro canale vanno in onda le repliche delle puntate precedenti, cosa che all'epoca accadeva anche per Un posto al sole: le puntate, infatti, venivano riproposte da uno dei canali Raisat visibili in esclusiva sulla pay-tv Sky Italia, Raisat Premium. In seguito, quel canale è diventato gratuito e ha assunto la denominazione Rai Premium, e durante l'estate 2011 ha riproposto in replica alcuni episodi della decima stagione. Durante l'estate 2013, sempre su Rai Premium vanno in onda invece gli episodi della settima stagione.
    Ancora. Nella puntata 2674 Guido sta vedendo sul suo computer, tramite collegamento ADSL, una puntata di Saudade do Sol che non aveva potuto vedere il giorno prima. Ciò è possibile anche con Un posto al sole: tutte le puntate che sono già state trasmesse da Rai 3, infatti, possono essere viste gratuitamente dal sito web di Rai.tv, dove è possibile vedere anche, sempre gratuitamente, anche filmati extra.

    Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione