Guglielmo Tempier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Guglielmo Tempier

vescovo

 
NascitaPoitiers, XII secolo
MortePoitiers, 29 marzo 1197
Venerato daChiesa Cattolica, Chiese Ortodosse
Ricorrenza29 marzo (Chiesa cattolica e Chiese ortodosse);

Guglielmo Tempier (Poitiers, XII secoloPoitiers, 29 marzo 1197) è stato un vescovo cattolico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Guglielmo nacque a Poitiers nel XII secolo e divenne vescovo della diocesi di Poitiers nel 1184. Fu un grande difensore della sua diocesi e per questo suo comportamento, nel 1191, gli fu attribuito l'appellativo di "Guglielmo il Forte". Morì dopo un lungo episcopato il 29 marzo 1197 e fu sepolto nella Chiesa di San Cipriano. Il popolo di Poitiers si recava alla sua tomba per essere guarito dalle emorragie.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

La Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa lo ricordano il 29 marzo.

«Commemorazione di San Guglielmo Tempier, vescovo, uomo prudente e risoluto; difese dai soprusi dei nobili la Chiesa a lui affidata e riformò i costumi, offrendo egli stesso l’esempio di una vita integerrima. .»

(Martirologio Romano)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]