Guglielmo Cristoforo d'Assia-Homburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guglielmo Cristoforo
WilhelmChrisHeHo.jpg
Langravio d'Assia-Homburg
Nascita Ober-Rosbach, 13 novembre 1625
Morte Bingenheim, 27 agosto 1681
Padre Federico I, langravio d'Assia-Homburg]]
Madre Margherita Elisabetta di Leiningen-Westerburg
Coniugi Sofia Eleonora d'Assia-Darmstadt
Anna Elisabetta di Sassonia-Lauenburg

Guglielmo Cristoforo d'Assia-Homburg (13 novembre 162527 agosto 1681) fu il secondo langravio d'Assia-Homburg (poi noto come "langravio di Bingenheim"). Era il terzo (il primo sopravvissuto) dei cinque figli maschi di Federico I d'Assia-Homburg..

Nel 1669, vendette Homburg al fratello minore Giorgio Cristiano, ma conservò Bingenheim (ed ebbe il titolo di "langravio d'Assia-Homburg-Bingenheim"). Giorgio Cristiano morì senza eredi, ed il loro fratello più giovane gli successe come Federico II, langravio d'Assia-Homburg.

Sposò Sofia Eleonora, figlia del langravio Giorgio II d'Assia-Darmstadt, che era suo cugino di primo grado, poiché entrambi erano nipoti del langravio Giorgio I d'Assia-Darmstadt.

Ebbero 12 figli, ma soltanto tre sopravvissero all'infanzia:

Il 2 aprile 1665 sposò a Lubecca Anna Elisabetta di Sassonia-Lauenburg (*23 agosto 1624 – 27 maggio 1688*), figlia del duca Augusto di Sassonia-Lauenburg. Nel 1672 divorziarono e la moglie si ritirò nel castello di Philippseck, nell'attuale Butzbach, dove in seguito morì.

Controllo di autoritàVIAF (EN80588493 · GND (DE13620306X · CERL cnp01151308
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie