Guerra russo-polacca (1654-1667)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Guerra russo-polacca
Jan Chryzostom Pasek pod Lachowiczami.JPG
La battaglia di Lachowicze
Data1654 - 1667
LuogoEuropa: parte orientale della Confederazione polacco-lituana
EsitoVittoria russa
Schieramenti
Voci di guerre presenti su Wikipedia

La guerra russo-polacca (1654-1667) anche chiamate guerra di Ucraina, fu l'ultimo grande conflitto tra il Regno russo e la Confederazione Polacco-Lituana. La guerra si concluse con una significativa espansione territoriale russa e segnò l'inizio del ruolo russo di grande potenza politica e militare nell'Europa dell'est.

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

Il conflitto fu generato dalla Rivolta di Chmel'nyc'kij, una ribellione dei cosacchi ucraini contro la Confederazione polacco-lituana. Il leader cosacco, Bohdan Chmel'nyc'kij, ottenne un importante aiuto da Alessio I di Russia in cambio della sua alleanza allo zar.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia