Guerra (Henri Rousseau)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La guerra
Henri Rousseau - La guerre.jpg
AutoreHenri Rousseau
Data1894
Tecnicaolio su tela
Dimensioni114×195 cm
UbicazioneMusée d’Orsay, Parigi

La guerra è un dipinto ad olio su tela di cm 114 x 195 realizzato nel 1894 dal pittore francese Henri Rousseau e conservato al Musée d’Orsay di Parigi.

La tela è stata esposta al Salon des Indépendants nel 1894.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il cavallo è totalmente opposto al puledro bianco rappresentato ne Il calesse di papà Junier: nero, selvaggio e col pelo irto, porta su di sé una donna armata, brutta e selvaggia: ciò significa che la guerra porta primitività. Il cavallo rappresenta la forza bruta della guerra. Nella parte inferiore del dipinto sono rappresentati gli effetti della guerra, con cadaveri umani e corvi che se ne cibano. Gli alberi spogli ed i rami spezzati creano un panorama di desolazione ed alludono alla morte anche se l'uso del colore rosa per le nuvole e l'azzurro sgargiante del cielo non ci permettono di percepire la drammaticità dell'evento. La composizione è piramidale; alla base ci sono i cadaveri, mentre la donna è sul vertice.

Una possibile fonte di ispirazione è il Trionfo della morte di Palermo.

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura