Guardiani della Galassia (colonna sonora)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Guardians of the Galaxy: Awesome Mix Vol. 1 (Original Motion Picture Soundtrack) è la colonna sonora dell'omonimo film del 2014 dei Marvel Studios. Distribuito dalla Hollywood Records e dalla Marvel Music, l'album è stato distribuito il 29 luglio 2014,[1] e contiene le canzoni presenti nel walkman di Peter Quill nel film, con l'eccezione di Spirit in the Sky, che è presente nel trailer.[2] Awesome Mix Vol. 1 ha raggiunto il primo posto nella classifica US Billboard 200, diventando il primo album nella storia contenente canzoni già pubblicate a raggiungere tale traguardo.

Un secondo album, Guardians of the Galaxy (Original Score), contenente le musiche composte per il film da Tyler Bates, è stato distribuito dalla Hollywood Records lo stesso giorno, insieme a un'edizione deluxe contenente entrambi gli album.[3]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2013 il regista del film, James Gunn, scrisse su Facebook che Tyler Bates avrebbe composto le musiche per il film. Gunn disse che Bates avrebbe composto alcune musiche prima delle riprese in modo da poter girare sentendo la musica sul set.[4] Nel febbraio 2014 Gunn ha rivelato che nel film ci sarebbero state diverse canzoni dagli anni settanta e ottanta prese dal walkman di Peter Quill, come Hooked on a Feeling, e che saranno un modo per il personaggio di avere un legame con la Terra e con la famiglia persa. Nel maggio 2014 Gunn ha aggiunto che l'uso delle canzoni è un punto di riferimento culturale per Quill, spiegando che "crea un bilanciamento per tutto il film, in un modo che è unico ma al tempo stesso facilmente accessibile a tutte le persone. La musica e tutti i ricordi della Terra sono quelle cose che ci fanno ricordare che Quill è una persona vera dal pianeta Terra come me e te. Solo che lui si trova in questa grande avventura nello spazio.[5]

Durante le riprese sono state usate sul set anche Never Been to Spain dei Three Dog Night, Magic dei Pilot e Livin' Thing della Electric Light Orchestra; tuttavia le scene in cui erano usate sono state tagliate dal montaggio finale del film.[6][7] Inizialmente Wichita Lineman di Glen Campbell e Mama Told Me (Not to Come) dei Three Dog Night sono state considerate come alternative al posto di Moonage Daydream.[7] Inoltre Fox on the Run degli Sweet e Surrender dei Cheap Trick sono state prese in considerazione per il film.[8]

Guardians of the Galaxy: Awesome Mix Vol. 1 (Original Motion Picture Soundtrack)[modifica | modifica wikitesto]

Guardians of the Galaxy: Awesome Mix Vol. 1 (Original Motion Picture Soundtrack)
Artista AA.VV.
Tipo album Compilation
Pubblicazione 29 luglio 2014
Durata 44:34
Tracce 12
Genere Rock
Soul
Produttore James Gunn, Kevin Feige, Dave Jordan

Tutte le canzoni sono presenti nel film.[9]

  1. Blue Swede – Hooked on a Feeling – 2:48
  2. Raspberries – Go All the Way – 3:10
  3. Norman GreenbaumSpirit in the Sky – 3:57
  4. David BowieMoonage Daydream – 4:47
  5. Elvin Bishop – Fooled Around and Fell in Love – 4:35
  6. 10ccI'm Not in Love – 6:10
  7. The Jackson 5I Want You Back – 2:59
  8. Redbone – Come and Get Your Love – 4:27
  9. The RunawaysCherry Bomb – 2:19
  10. Rupert Holmes – Escape (The Piña Colada Song) – 4:34
  11. Five Stairsteps – O-o-h Child – 3:11
  12. Marvin Gaye & Tammi TerrellAin't No Mountain High Enough – 2:28

Guardians of the Galaxy (Original Score)[modifica | modifica wikitesto]

Musiche composte da Tyler Bates.

Guardians of the Galaxy (Original Score)
Artista Tyler Bates
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 luglio 2014
Durata 64:34
Genere Colonna sonora
Etichetta Hollywood Records, Marvel Music
Produttore James Gunn, Kevin Feige, Dave Jordan
Registrazione Abbey Road Studios
  1. Morag – 1:58
  2. The Final Battle Begins – 4:21
  3. Plasma Ball – 1:18
  4. Quill's Big Retreat – 1:38
  5. To the Stars – 2:52
  6. Ronan's Theme – 2:24
  7. Everyone's an Idiot – 1:26
  8. What a Bunch of A-Holes – 2:14
  9. Busted – 1:34
  10. The New Meat – 0:36
  11. The Destroyer – 1:27
  12. Sanctuary" – 2:26
  13. The Kyln Escape – 7:23
  14. Don't Mess With My Walkman – 0:44
  15. The Great Companion – 0:51
  16. The Road to Knowhere – 0:37
  17. The Collector – 3:20
  18. Ronan's Arrival – 0:56
  19. The Pod Chase – 3:56
  20. Sacrifice – 3:20
  21. We All Got Dead People – 1:46
  22. The Ballad of the Nova Corps. – 1:48
  23. Groot Spores – 1:11
  24. Guardians United – 2:46
  25. The Big Blast – 3:05
  26. Groot Cocoon – 2:29
  27. Black Tears – 2:43
  28. Citizens Unite – 1:15
  29. A Nova Upgrade – 2:10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Matt Goldberg, GUARDIANS OF THE GALAXY: Soundtrack Cover Art and Tracklisting; Includes David Bowie, The Runaways, Marvin Gaye, and More, su collider.com, 1 luglio 2014.
  2. ^ (EN) 'Guardians of The Galaxy' Soundtrack: Marvel Unearths '70s Jams, su The Hollywood Reporter, 2 luglio 2014.
  3. ^ Guardians of the Galaxy Soundtrack to Include David Bowie and More, collider.com. URL consultato il 14 agosto 2015.
  4. ^ James Gunn On ‘Guardians of the Galaxy’ Composer Tyler Bates’ Approach, screenrant.com. URL consultato il 14 agosto 2015.
  5. ^ 15 Reasons to Get Excited About Guardians of the Galaxy - IGN, ign.com. URL consultato il 14 agosto 2015.
  6. ^ ‘Guardians of the Galaxy’ deleted musical sequence will be on, hitfix.com. URL consultato il 15 agosto 2015.
  7. ^ a b Director James Gunn on How He Chose the Music in Guardians of the Galaxy, su Vulture. URL consultato il 15 agosto 2015.
  8. ^ James Gunn Reveals Uncut Guardians of the Galaxy Soundtrack, collider.com. URL consultato il 15 agosto 2015.
  9. ^ 'Guardians of The Galaxy' Soundtrack: Marvel Unearths 70's Jams, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 14 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]