Guêpière

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Profilo di guepiere
Guepiere bianca

La guêpière è un bustino femminile allungato con reggicalze e chiuso sulla schiena con una serie di ganci o lacci che assottiglia la vita. La guepiere alterna tessuti rigidi ed elastici e può essere munita di stecche che modellano il corpo e ferretti che aiutano a sostenere il seno e può avere o non avere le spalline.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dal francese guêpe (vespa), dal latino vespa, per il paragone a "vitino da vespa". Questo indumento fu inventato da Marcel Rochas nel 1945 e portato alla celebrità dal New Look lanciato da Christian Dior. Oggi viene indossato solo in occasioni particolari per il suo valore erotico e sensuale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cecil Saint Laurent, Intimo. Storia, immagini, seduzioni della biancheria intima, Idealibri, 1986
  • Giorgio Conversi, Susanna Zucchi Piras, Intimo, Idealibri, 1997
  • Gilles Neret, 1000 dessous. A History of Lingerie, Taschen, 1998
  • Augusto Vecchi, Storia della biancheria che seduce, Di Fraia, 1999
  • Gilles Neret, Dessous, Taschen, 2001
Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda