Gruppo dell'articolo 29 per la tutela dei dati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Gruppo dell'articolo 29 per la tutela dei dati[1] (in inglese Article 29 Working Party o WP29) era il gruppo di lavoro comune della autorità nazionali di vigilanza e protezione dei dati.

Era un organismo consultivo indipendente, composto da un rappresentante della varie autorità nazionali, dal Garante europeo della protezione dei dati e da un rappresentante della Commissione. Il presidente era eletto dal Gruppo al suo interno ed ha un mandato di due anni, rinnovabile una sola volta. Il Gruppo adottava le sue decisioni a maggioranza semplice dei rappresentanti delle autorità di controllo.

L'articolo 29 della direttiva europea 95/46 prevede, vari compiti da affidare ai membri dei Garanti nazionali, che quindi si riunivano per garantire regole comuni in tema di privacy.

Le sue principali missioni erano:

  • Fornire un parere esperto agli Stati in merito alla protezione dei dati;
  • Promuovere l'applicazione coerente della direttiva sulla protezione dei dati in tutti gli Stati membri dell'UE, nonché in Norvegia, Liechtenstein e Islanda;
  • Dare alla Commissione un parere sulle leggi comunitarie (primo pilastro) che riguardano il diritto alla protezione dei dati personali,
  • Fornire raccomandazioni al pubblico su questioni relative alla protezione delle persone con riguardo al trattamento dei dati personali e alla privacy nella Comunità europea.

Il 25 maggio 2018 è stato sostituito dal Comitato europeo per la protezione dei dati (EDPB) ai sensi del regolamento generale sulla protezione dei dati dell'UE (GDPR) (regolamento (UE) 2016/679).[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ iate.europa.eu, http://iate.europa.eu/FindTermsByLilId.do?lilId=876290&langId=it. URL consultato il 13 giugno 2018.
  2. ^ Article 29 Working Party - European Commission, su epdb.europa.eu. URL consultato il 1º giugno 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137459930 · LCCN (ENnb2006011068 · GND (DE10055780-6 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2006011068