Gruppo Triboldi Basket 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Guerino Vanoli Basket.

Gruppo Triboldi Basket
Stagione 2010-2011
AllenatoreSlovenia Tomo Mahorič
AssistentiItalia Pierluigi Brotto
Italia Paolo Lepore
PresidenteItalia Secondo Triboldi
Serie A12º (12-18)
Playoffnon qualificata
Coppa Italianon qualificata
Maggiori presenzeCampionato: Formenti, Perković, Rowland, Sekulić (30)
Totale: Formenti, Perković, Rowland, Sekulić (30)
Miglior marcatoreCampionato: Milič (430)
Totale: Milič (430)

Verdetti stagionali[modifica | modifica wikitesto]

stagione regolare: 12º posto su 16 squadre (12-18)

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2010-2011 del Gruppo Triboldi Basket, sponsorizzata Vanoli-Braga, è la 2ª in Serie A.

Al termine della prima stagione nella massima serie, il Direttore Generale Ario Costa e il vice presidente Matteo Bonetti lasciano la squadra per seguire la Leonessa Brescia in Serie A Dilettanti, il patron Secondo Triboldi decide quindi di riportare in biancoblù nelle vesti di General Manager Flavio Portaluppi, dopo un anno passato nelle file dell'Olimpia Milano. La squadra inoltre cambia nome: a seguito dell'entrata in società del nuovo sponsor Braga, il Gruppo Triboldi Basket affronta la sua seconda stagione in Serie A con il nome di Vanoli Braga Cremona.

Caja nonostante la salvezza raggiunta non viene confermato e l'allenatore per la stagione 2010-11 è lo sloveno Tomo Mahorič. Due eroi della promozione e della prima salvezza in A lasciano la squadra: Bell va in Francia all'Orléans e Cusin dopo tre stagioni all'ombra del Torrazzo e più di 100 partite giocate in biancoblù, viene acquistato dalla Scavolini Pesaro. Vengono invece confermati Rowland, Milič e Formenti oltre al veterano Conti. Coach Mahoric pesca a piene mani dal campionato tedesco: dall'EWE Oldenburg arrivano il lungo croato Jasmin Perković e la guardia statunitense Je'Kel Foster mentre dall'Alba Berlino il centro montenegrino Blagota Sekulić. Dal Budivelnyk Kiev arriva poi l'ala ucraina Artur Drozdov. A completare il roster c'è il giovane scuola Mens Sana Lorenzo D'Ercole e il lungo Joel Zacchetti.

La Vanoli-Braga esordisce contro i campioni in carica di Siena: la partita degli uomini di Mahoric è spumeggiante, ma nonostante il massimo vantaggio di 16 punti, la Montepaschi recupera e vince grazie alle giocate di Rimantas Kaukėnas. La giornata successiva vede Cremona impegnata nella difficilissima trasferta al Pianella: ancora una volta la partita è equilibrata e viene risolta a vantaggio dei brianzoli solo nel minuto finale da una tripla di Maarty Leunen. Queste due sconfitte molto risicate indicano però che la Vanoli-Braga può giocarsela con tutti: a partire dalla terza giornata la squadra, guidata dalla classe di Drozdov e Milič e dalla vena realizzativa di Foster e Rowland, inanella 5 vittorie in 6 partite che proiettano Cremona al quarto posto a metà del girone di andata. La squadra tuttavia ha una flessione e a cavallo tra andata e ritorno vince una sola partita su nove precipitando al 14º posto, a +2 sulla zona retrocessione. A febbraio arriva dalla Scavolini Pesaro la guardia cremonese Daniele Cinciarini. La stagione vive di strappi e con una nuova striscia di 4 vittorie in 5 partite, la Vanoli-Braga si mette al riparo dalla retrocessione e vive una tranquilla seconda parte del girone di ritorno. Cremona chiude il suo secondo anno nella massima serie al 12º posto con 12 vittorie e 18 sconfitte.

Roster[modifica | modifica wikitesto]

Vanoli-Braga 2010/2011
Giocatori[1]
Naz. Ruolo Sportivo Anno Alt. Peso Note
4 Stati UnitiBulgaria P E.J. Rowland 1983 188 82
5 Italia G Daniele Cinciarini 1983 194 87
6 Italia PG Gionata Zampolli 1985 186
7 Italia A Andrea Conti 1974 201 90
8 Montenegro C Blagota Sekulić 1982 209 116
9 Italia G Matteo Formenti 1982 194 90
10 Italia P Lorenzo D'Ercole 1988 190 88
11 Croazia AC Jasmin Perković 1980 205 117
12 Slovenia AG Marko Milič 1977 200 112 Captain sports.svg
13 Italia P Matteo Lottici[2] 1991 193 90
18 Italia A Marco Marenzi[2] 1991 196 90
20 Italia AC Riccardo Antonelli 1988 203 90
23 Stati Uniti G Je'Kel Foster 1983 191 98
25 Italia AC Joel Zacchetti 1982 208 105
44 Ucraina A Artur Drozdov 1980 199 100
Giocatori acquisiti a stagione in corso
Giocatore il Da
Italia Riccardo Antonelli 22 dicembre Varese
Italia Daniele Cinciarini 16 febbraio V.L. Pesaro
Giocatori ceduti a stagione in corso
Giocatore il A
Italia Gionata Zampolli 17 febbraio No flag.svg Free agent
Staff tecnico
Allenatore: Slovenia Tomo Mahorič
Vice allenatore: Italia Paolo Lepore
Assistente: Italia Pierluigi Brotto

Legabasket: Dettaglio giocatori

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R Nome da Modalità
P Lorenzo D'Ercole Mens Sana Siena definitivo
AC Jasmin Perković EWE Oldenburg definitivo
G Je'Kel Foster EWE Oldenburg definitivo
C Blagota Sekulić Alba Berlino definitivo
AC Joel Zacchetti Pallalcesto Udine definitivo
A Artur Drozdov Budivelnyk Kiev definitivo
PG Gionata Zampolli definitivo
ALL Tomo Mahorič No flag.svg Free agent definitivo
Partenze
R Nome a Modalità
AC Brandon Brown Zara fine contratto
PG Alessandro Bencaster Sarzana Basket fine contratto
G Troy Bell Orléans fine contratto
C Marco Cusin V.L. Pesaro fine contratto
AP Rashad Anderson Ventspils fine contratto
AP Mauricio Aguiar Hebraica Macabi fine contratto
P alessandro Piazza Fulgor L. Forlì fine contratto
C Vaggelīs Sklavos Panellīnios fine contratto
ALL Attilio Caja Crabs Rimini fine contratto

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Regular season[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]
Cremona
17 ottobre 2010, ore 11:45 UTC+2
1ª giornata
Vanoli Cremona68 – 71Mens Sana SienaPalaRadi

Cucciago
24 ottobre 2010, ore 18:15 UTC+2
2ª giornata
Pall. Cantù77 – 75Vanoli CremonaMapooro Arena

Brindisi
31 ottobre 2010, ore 18:15 UTC+1
3ª giornata
N.B. Brindisi64 – 71Vanoli CremonaPalaPentassuglia

Cremona
7 novembre 2010, ore 18:15 UTC+1
4ª giornata
Vanoli Cremona82 – 80Sutor MontegranaroPalaRadi

Biella
14 novembre 2010, ore 18:15 UTC+1
5ª giornata
Pall. Biella100 – 95Vanoli CremonaBiella Forum

Cremona
21 novembre 2010, ore 18:15 UTC+1
6ª giornata
Vanoli Cremona103 – 79VaresePalaRadi

Roma
28 novembre 2010, ore 18:15 UTC+1
7ª giornata
Virtus Roma70 – 84Vanoli CremonaPalazzetto dello Sport

Cremona
4 dicembre 2010, ore 20:00 UTC+1
8ª giornata
Vanoli Cremona72 – 63JuvecasertaPalaRadi

Cremona
12 dicembre 2010, ore 18:15 UTC+1
9ª giornata
Vanoli Cremona74 – 87V.L. PesaroPalaRadi

Avellino
19 dicembre 2010, ore 18:15 UTC+1
10ª giornata
Scandone Avellino83 – 69Vanoli CremonaPalaDelMauro

Casalecchio di Reno
26 dicembre 2010, ore 18:15 UTC+1
11ª giornata
Virtus Bologna116 – 100
(d.3t.s.)
Vanoli CremonaUnipol Arena

Cremona
2 gennaio 2011, ore 18:15 UTC+1
12ª giornata
Vanoli Cremona91 – 72TrevisoPalaRadi

Teramo
6 gennaio 2011, ore 18:15 UTC+1
13ª giornata
Teramo Basket89 – 83Vanoli CremonaPalaScapriano

Cremona
9 gennaio 2011, ore 18:15 UTC+1
14ª giornata
Vanoli Cremona71 – 78Olimpia MilanoPalaRadi

Sassari
15 gennaio 2011, ore 20:30 UTC+1
15ª giornata
Dinamo Sassari83 – 71Vanoli CremonaPalaSerradimigni

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]
Siena
23 gennaio 2011, ore 18:15 UTC+1
1ª giornata
Mens Sana Siena70 – 62Vanoli CremonaPalaEstra

Cremona
30 gennaio 2011, ore 18:15 UTC+1
2ª giornata
Vanoli Cremona68 – 71Pall. CantùPalaRadi

Cremona
6 febbraio 2011, ore 18:15 UTC+1
3ª giornata
Vanoli Cremona78 – 66N.B. BrindisiPalaRadi

Porto San Giorgio
20 febbraio 2011, ore 18:15 UTC+1
4ª giornata
Sutor Montegranaro67 – 89Vanoli CremonaPalaSavelli

Cremona
27 febbraio 2011, ore 18:15 UTC+1
5ª giornata
Vanoli Cremona87 – 72Pall. BiellaPalaRadi

Varese
6 marzo 2011, ore 18:15 UTC+1
6ª giornata
Varese76 – 71Vanoli CremonaPalaWhirlpool

Cremona
20 marzo 2011, ore 11:45 UTC+1
7ª giornata
Vanoli Cremona83 – 70Virtus RomaPalaRadi

Castel Morrone
27 marzo 2011, ore 18:15 UTC+2
8ª giornata
Juvecaserta95 – 79Vanoli CremonaPalaMaggiò

Pesaro
3 aprile 2011, ore 11:45 UTC+2
9ª giornata
V.L. Pesaro82 – 59Vanoli CremonaAdriatic Arena

Cremona
10 aprile 2011, ore 11:45 UTC+2
10ª giornata
Vanoli Cremona89 – 78Scandone AvellinoPalaRadi

Cremona
17 aprile 2011, ore 18:15 UTC+2
11ª giornata
Vanoli Cremona88 – 95Virtus BolognaPalaRadi

Villorba
23 aprile 2011, ore 20:30 UTC+2
12ª giornata
Treviso88 – 86Vanoli CremonaPalaVerde

Cremona
1º maggio 2011, ore 18:15 UTC+2
13ª giornata
Vanoli Cremona80 – 73Teramo BasketPalaRadi

Lampugnano
12 maggio 2011, ore 20:30 UTC+2
14ª giornata
Olimpia Milano92 – 74Vanoli CremonaPalaSharp

Cremona
15 maggio 2011, ore 18:15 UTC+2
15ª giornata
Vanoli Cremona82 – 88Dinamo SassariPalaRadi

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P PF PS G V P PF PS G V P PF PS DIF
Scudetto.svg Serie A 24 15 9 6 1216 1143 15 3 12 1168 1252 30 12 18 2384 2395 -11
Totale 24 15 9 6 1216 1143 15 3 12 1168 1252 30 12 18 2384 2395 -11

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
Luogo C T T C T C T C C T T C T C T T C C T C T C T T C C T C T C
Risultato P P V V P V V V P P P V P P P P P V V V P V P P V P P V P P
Posizione 10 14 12 7 10 9 9 6 8 8 9 10 6 9 11 12 14 13 12 7 10 7 9 12 12 12 12 12 12 12

Fonte: Classifica Serie A, Lega Basket (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
PG PTI AST RIM
Antonelli, R. R. Antonelli 14904
Cinciarini, D. D. Cinciarini 1045516
Conti, A. A. Conti 5522
D'Ercole, L. L. D'Ercole 281032435
Drozdov, A. A. Drozdov 2834335156
Formenti, M. M. Formenti 30791227
Foster, J. J. Foster 293546197
Milič, M. M. Milič 2943043153
Perković, J. J. Perković 3029342122
Rowland, E. E. Rowland 3041711489
Sekulić, B. B. Sekulić 3029625207
Zacchetti, J. J. Zacchetti 81006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Roster Vanoli-Braga Cremona, su 195.56.77.208.
  2. ^ a b Aggregato alla prima squadra dalle giovanili

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro