Grunt Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grunt Records
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1971 a San Francisco
Fondata da Jefferson Airplane e Bill Thompson
Chiusura 1987
Sede principale San Francisco
Gruppo RCA Records
Settore Musicale
Prodotti Rock

La Grunt Records è stata una etichetta discografica fondata nel 1971 a San Francisco per la produzione dei dischi dei Jefferson Airplane e dei progetti solisti o paralleli dei suoi membri. Distribuita dalla RCA Records, che come RCA Victor aveva pubblicato i primi dischi del gruppo californiano, fu diretta dal loro manager Bill Thompson.[1]

Inizialmente pubblicò anche dischi di altri artisti e formazioni musicali della Bay Area collegati con i Jefferson Airplane. In seguito il marchio Grunt comparve solo sui dischi degli Airplane, dei successivi Jefferson Starship e Hot Tuna e dei dischi solisti dei suoi membri. L'ultima apparizione dell'etichetta avvenne nel 1987 con l'ultimo album degli Starship con Grace Slick. Da qual momento le riedizioni dei dischi del catalogo Grunt passarono alla RCA Records e poi alla BMG che l'aveva assorbita.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Grunt Records venne creata subito dopo la fondazione della Jefferson Airplane, Inc., società che curava gli interessi dei membri del gruppo e che ne deteneva il marchio. Della società erano proprietari Paul Kantner, Grace Slick, Jorma Kaukonen, Jack Casady e Bill Thompson.[2]

Il nome dell'etichetta derivava da un titolo provvisorio dell'album Volunteers, che doveva essere Squat on my Grunt.[3]

I primi artisti che firmarono per la nuova label furono ovviamente i Jefferson Airplane e gli Hot Tuna, il progetto parallelo di Kaukonen e Casady. Con loro Peter Kaukonen, fratello di Jorma, Jack Bonus, Papa John Creach, Richmond Talbott e gli One.[4]

Il primo disco uscito per la Grunt Records fu Bark dei Jefferson Airplane nel settembre del 1971 e cui seguì l'anno successivo Sunfighter di Paul Kantner e Grace Slick.

In seguito firmarono per la Grunt l'ex-batterista degli Airplane Joey Covington e Jack Traylor (musicista amico del gruppo e autore di alcune loro canzoni). Nel 1974 la RCA liberò tutti gli artisti sotto contratto Grunt salvo i Jefferson Starship e gli Hot Tuna. Jorma Kaukonen firmo nel 1979 un contratto per la RCA Records per i suoi lavori da solista.

I Jefferson Starship e i successivi Starship pubblicarono per la Grunt fino a quando Grace Slick gli lasciò nel 1988. Il disco della reunion dei Jefferson Airplane del 1989 fu realizzato per la Epic Records.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Airplane, RCA Tie Continued Via Label, in Billboard, The Billboard Publishing Company, 7 agosto 1971, p. 3.
  2. ^ (EN) I Jefferson Airplane fanno causa a Paul Kantner, in Rock Online Italia, Rockol.com Srl, 28 giugno 2000. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  3. ^ (EN) Jefferson Airplane Today, in Rolling Stone Magazine, nº 37, 12 luglio 1969. URL consultato l'8 ottobre 2010.
  4. ^ (EN) Jeff Tamarakin, Got a Revolution: The Turbulent Flight of Jefferson Airplane, Simon and Schuster, 2003, ISBN 0-671-03403-0.
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock