Grotta di San Michele (Minervino Murge)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grotta di San Michele
StatoItalia Italia
RegionePuglia Puglia
ProvinceBarletta-Andria-Trani Barletta-Andria-Trani
ComuniMinervino Murge
Altitudine400 m s.l.m.
Coordinate41°06′N 16°05′E / 41.1°N 16.083333°E41.1; 16.083333Coordinate: 41°06′N 16°05′E / 41.1°N 16.083333°E41.1; 16.083333
Mappa di localizzazione: Italia
Grotta di San Michele
Grotta di San Michele

La grotta di San Michele è una cavità carsica la cui formazione risale a circa 2 milioni di anni fa, che si trova nei pressi di Minervino Murge.

Localizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La grotta si trova ai piedi di Minervino Murge al termine di una vallata dove anticamente scorreva un fiumiciattolo. Attualmente la grotta è adibita a chiesa ed è un luogo sacro dedicato al culto di San Michele Arcangelo. Le più antiche testimonianze della grotta si hanno al 12 febbraio dell'anno 1000 in una pergamena conservata nell'abbazia di Montecassino.

La grotta ha un grande valore artistico e speleologico e secondo alcuni studiosi doveva essere già frequentata in epoca paleocristana.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]