Grooveshark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grooveshark
Grooveshark logo horizontal.svg
URL http://grooveshark.com/
Tipo di sito Sito di musica, Ricerca musica, Player, Comunità virtuale
Proprietario Escape Media Group Inc.
Creato da Sam Tarantino, Josh Greenberg, Andres Barreto nel 2007
Stato attuale Chiuso

Grooveshark era un sito web di proprietà di Escape Media Group, Inc. che consentiva la condivisione e l'ascolto di brani musicali. Il sito offriva un servizio di streaming audio e un'applicazione web di raccomandazione musicale. Sul portale erano presenti 15 milioni di file per 30 milioni di utenti[1]. Il portale fu fondato nel marzo 2006 da tre studenti dell'Università della Florida[1]. Il servizio ha chiuso il 30 aprile 2015[2].

Funzionamento[modifica | modifica wikitesto]

Il caricamento di contenuti da parte dei singoli utenti era regolato dai Termini di servizio[3], che lo vietavano agli utenti che non ne possedevano i diritti d'autore o di sfruttamento. In ogni caso, il caricamento di contenuti da parte di singoli utenti implicava la cessione gratuita alla società Escape Media Group, Inc. del diritto perpetuo, irrevocabile e trasferibile di sfruttare, riprodurre, pubblicare e distribuire il contenuto stesso[3].

Tutela del diritto d'autore[modifica | modifica wikitesto]

Grooveshark dichiarava la propria volontà di pagare i detentori dei diritti del materiale diffuso[4]. In osservanza del Digital Millennium Copyright Act, proponeva uno strumento per segnalare le eventuali violazioni di diritto d'autore[4]. Accanto al modulo era dichiarato che gli eventuali autori di segnalazioni non legittime (specificatamente, non provenienti dalla parte lesa o da un suo rappresentante) avrebbero potuto essere citati per danni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) About Grooveshark, grooveshark.com. URL consultato il 31 dicembre 2014.
  2. ^ Postbreve.com, Grooveshark ha chiuso, basta musica streaming dal sito internet, 1 maggio 2015.
  3. ^ a b (EN) Grooveshark Terms of Service, grooveshark.com. URL consultato il 31 dicembre 2014.
  4. ^ a b (EN) DMCA takedown policy, grooveshark.com. URL consultato il 31 dicembre 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]