Greta Van Susteren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Greta Van Susteren nel 2008

Greta Van Susteren (Appleton, 11 giugno 1954) è un'avvocatessa, giornalista e conduttrice televisiva statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel Wisconsin, Greta Van Susteren è figlia del giudice Urban Van Susteren, vecchio amico e collaboratore del senatore repubblicano Joseph McCarthy[1]. La sorella di Greta, Lise, è una psichiatra forense che nel 2006 si candidò infruttuosamente al Senato con il Partito Democratico per lo stato del Maryland[2].

La Van Susteren studiò all'Università del Wisconsin-Madison e si laureò in legge alla Georgetown University. Successivamente lavorò molti anni per la CNN, cominciando come analista legale durante gli approfondimenti televisivi sul caso O.J. Simpson e proseguendo poi come conduttrice di trasmissioni come Burden of Proof e The Point. Nel 2002 venne assunta da Fox News Channel[3], dove le venne affidato il programma di attualità On the Record w/ Greta Van Susteren, che conduce ininterrottamente da allora.

Greta Van Susteren è sposata dal 1988 con l'avvocato John P. Coale; sia lei che il marito sono seguaci di Scientology[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A Call to Action, Fox News. URL consultato il 29 maggio 2014.
  2. ^ (EN) Lise Van Susteren Joins Md. Senate Race, The Washington Post. URL consultato il 29 maggio 2014.
  3. ^ USA: FOX ASSUME GIORNALISTA DI PUNTA DELLA CNN, Adnkronos. URL consultato il 29 maggio 2014.
  4. ^ (EN) High profile couple never pairs church and state, St. Petersburg Times. URL consultato il 29 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 43680461