Greg Robinson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Greg Robinson
Greg Robinson browns 2019 preseason (cropped).jpg
Robinson nel 2019
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 196 cm
Peso 145 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Offensive tackle
Squadra Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
2011-2013 Auburn Tigers
Squadre di club
2014-2016 Millennium blue New century gold White.svg St. Louis/L.A. Rams
2017 Detroit Lions
2018- Cleveland Browns
Statistiche
Partite 68
Partite da titolare 56
Statistiche aggiornate al 27 agosto 2019

Gregory Robinson (Thibodaux, 21 ottobre 1992) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di offensive tackle i Cleveland Browns della National Football League (NFL). Fu scelto come secondo assoluto nel Draft NFL 2014 dai St. Louis Rams. Al college ha giocato ad Auburn.

Carriera universitaria[modifica | modifica wikitesto]

Robinson passò la stagione 2011 come redshirt, si allenò cioè con la squadra ma non poté scendere in campo. Divenne il tackle sinistro titolare nel 2011 disputando 11 partite dall'inizio. Nella stagione 2013 vinse il SEC Championship e fu inserito nel First-team All-SEC, coi Tigers che disputarono la finale del campionato NCAA perdendo contro Florida State.

Vittorie e riconoscimenti

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

St. Louis/Los Angeles Rams[modifica | modifica wikitesto]

Robinson era classificato come uno dei migliori offensive tackle selezionabili nel Draft 2014, venendo pronosticato a gennaio 2014 come sesta scelta assoluta da NFL.com[1]. L'8 maggio fu scelto come secondo assoluto dai Rams[2]. Debuttò come professionista subentrando nella partita della settimana 1 contro i Minnesota Vikings[3]. La prima partita come titolare la giocò nel Monday Night Football della settimana 6 contro i San Francisco 49ers. La sua annata da rookie si concluse disputando tutte le 16 partite, di cui 12 come titolare.

Nel 2016, Robinson si presentò in sovrappeso di quasi 7 kg al training camp. Iniziò la stagione come tackle sinistro titolare le prime dieci gare della stagione con prestazioni insufficienti, subendo anche 12 penalità. Il 27 novembre 2016 venne sostituito come titolare da Rodger Saffold.[4]

Detroit Lions[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre anni in cui Robinson non rispettò le aspettative associate alla sua alta chiamata nel draft, il 15 giugno 2017 fu scambiato con i Detroit Lions per una scelta del sesto giro del draft 2018[5].

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 giugno 2018 Robinson firmò con i Cleveland Browns. Nella prima partita con la nuova maglia fu espulso per avere colpito con un calcio alla testa Kenny Vaccaro dei Tennessee Titans.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mock draft 1.0: Texans get Clowney (NFL.com), 15 gennaio 2014. URL consultato il 15 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) Draft Tracker (NFL.com), 8 maggio 2014. URL consultato l'8 maggio 2014.
  3. ^ (EN) Game Center: Minnesota 34 St. Louis 6 (NFL.com), 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  4. ^ Kevin Patra, Greg Robinson is a healthy scratch for LA Rams, su NFL.com, 27 novembre 2016. URL consultato il 15 giugno 2017.
  5. ^ ESPN.com news services, OT Greg Robinson traded to Lions, su ESPN.com, 15 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]