Greatest Flix III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Greatest Flix III
Artista Queen
Tipo album Video
Pubblicazione 1999
Durata 85:00
Dischi 1
Tracce 15
Genere Rock
Etichetta EMI
Produttore Queen
Formati VHS
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 25 000+)
Queen - cronologia
Album video precedente
(1997)
Album video successivo
(2002)

Greatest Flix III è una raccolta di videoclip dei Queen, pubblicata per la prima volta in VHS nel 1999. È anche nota per essere l'ultima VHS che la Queen Productions ha pubblicato, prima dell'arrivo dei DVD.

La VHS[modifica | modifica wikitesto]

Nella raccolta sono incluse 15 canzoni, due in meno rispetto a quelle contenute nell'album uscito in CD (mancano infatti i brani Thank God It's Christmas, in quanto non fu all'epoca realizzato un videoclip, e il remix di Another One Bites the Dust (con la collaborazione di Wyclef Jean). È prevista in futuro una rimasterizzazione in DVD anche per questa raccolta, infatti l'ultima antologia di videoclip pubblicati ufficialmente, il Greatest Video Hits 2 copre il periodo della band tra il 1980 e il 1989. Sono ancora quindi da rimasterizzare tutti i videoclip tratti dall'album Innuendo (1991) e Made in Heaven (1995) e canzoni/remix vari pubblicati postumi rispetto alla morte del frontman Freddie Mercury, avvenuta il 24 novembre 1991.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Under Pressure (Rah Mix) - (Queen + David Bowie)
  2. These Are the Days of Our Lives
  3. Princes of the Universe
  4. Barcelona - (Freddie Mercury, Montserrat Caballé)
  5. Too Much Love Will Kill You
  6. Somebody to Love (Live) - (Queen + George Michael)[2]
  7. The Great Pretender - (Freddie Mercury)
  8. Heaven for Everyone
  9. Las Palabras de Amor
  10. Let Me Live
  11. Living on My Own - (Freddie Mercury) (1993 No More Brothers Mix, Radio Edit)
  12. You Don't Fool Me
  13. Driven by You - (Brian May)
  14. No-One but You (Only the Good Die Young)
  15. The Show Must Go On (Live) - (Queen + Elton John[3]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BPI Awards, British Phonographic Industry. Digitare "Queen" in "Keywords", dunque premere "Search".
  2. ^ brano eseguito live il 20 aprile 1992 al Wembley Stadium di Londra durante il Freddie Mercury Tribute Concert
  3. ^ brano eseguito live il 17 gennaio 1997 al teatro nazionale de Chaillot (Parigi)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]