Graueria vittata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Usignolo di Grauer
Grauer's Warbler (Graueria vittata) (15159977611).jpg
Graueria vittata
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Sylvioidea
Famiglia Incertae sedis
Genere Graueria
Hartert, 1908
Specie G. vittata
Nomenclatura binomiale
Graueria vittata
Hartert, 1908
Nomi comuni

Bigia di Grauer
Prinide di Grauer

L'usignolo di Grauer (Graueria vittata Hartert, 1908) è un uccello passeriforme africano di incerta collocazione tassonomica. È l'unica specie nota del genere Graueria Hartert, 1908.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è diffusa in Repubblica Democratica del Congo, Ruanda, Burundi e Uganda.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International, 2012, Graueria vittata, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2018.1, IUCN, 2017.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family incertae sedis, in IOC World Bird Names (ver 8.2), International Ornithologists’ Union, 2018. URL consultato l'8 novembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Urban, E. K.; Fry, C. H.; Keith, S., The birds of Africa, vol. V, Londra, Academic Press, 1997.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Graueria vittata, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.