Grasulfo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Grasulfo
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertivescovo di Firenze
 
 

Grasulfo (IX secoloX secolo) fu vescovo di Firenze nel X secolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Documentato attorno all'anno 900, intervenne nella lotta per il titolo di imperatore del Sacro Romano Impero, prima sostenendo Lamberto II di Spoleto (esiste un documento di questo sostegno datato Ravenna, 21 maggio 898), ricevendone in cambio la donazione alla chiesa fiorentina di terreni e oliveti nei dintorni della città[1], e poi Ludovico IV il Fanciullo, arrivando ad accompagnarlo nel suo viaggio a Roma per l'incoronazione papale[2].

Durante il suo episcopato avvenne in città la terribile invasione degli Ungari (925).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • La chiesa fiorentina, Curia arcivescovile, Firenze 1970.