Granola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo software, vedi Granola (informatica).
Granola
Granola03242006.JPG
Origini
Altri nomiKnuspermüsli
Luogo d'origineStati Uniti Stati Uniti
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principali
  • fiocchi d'avena
  • miele
  • frutta secca

La Granola è una miscela di fiocchi d'avena, miele e frutta secca solitamente consumata durante la colazione[1][2].

Venne ideata da John Harvey Kellogg[3][4], l'inventore dei Cornflakes, nel 1878, tramite la ricottura di fiocchi integrali, come alimento pensato per favorire una corretta alimentazione. Da non confondere con la Granula (alimento simile composto da granella di farina di frumento integrale[5], inventata da James Caleb Jackson nel 1863 e considerata la prima miscela di cereali per la prima colazione mai inventata[6]), ha molta somiglianza con il müsli della Svizzera tedesca, dove viene infatti chiamata Knuspermüsli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ricetta Granola fatta in casa, su Il Cucchiaio d'Argento. URL consultato il 12 aprile 2019.
  2. ^ Granola, su ricette.giallozafferano.it. URL consultato il 12 aprile 2019.
  3. ^ (EN) John Harvey Kellogg Facts, su biography.yourdictionary.com. URL consultato il 12 aprile 2019.
  4. ^ (EN) Who Made That Granola?, su nytimes.com, 23 marzo 2012. URL consultato il 12 aprile 2019.
  5. ^ (EN) Kat Eschner, The First Breakfast Cereal, Granula, Had to Be Soaked Before Being Eaten, su Smithsonian. URL consultato il 12 aprile 2019.
  6. ^ Dansville History, in Dansville Public Library. URL consultato il 14 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2014).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]