Rappresentazione in segno e modulo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Grandezza e segno)

La rappresentazione in segno e modulo, o rappresentazione con grandezza e segno, è una rappresentazione dei numeri relativi in base 2, che estende il sistema numerico binario per rappresentare i numeri negativi. È utilizzato in informatica per la rappresentazione dei numeri all'interno dei calcolatori.

Dettagli[modifica | modifica wikitesto]

Questo è il modo più semplice per rappresentare e distinguere numeri positivi e negativi: al numero binario vero e proprio viene anteposto un bit che, per convenzione, assume il valore 0 se il numero è positivo oppure il valore 1 se il numero è negativo.

Esempi:

  • +310 = 0011M&S
  • -310 = 1011M&S

Svantaggi[modifica | modifica wikitesto]

Il grande difetto di questa rappresentazione è quello di avere due modi per scrivere il numero 0: 0000 e 1000 significano infatti +0 e -0.

+0 0000 -0 1000
+1 0001 -1 1001
+2 0010 -2 1010
+3 0011 -3 1011
+4 0100 -4 1100
+5 0101 -5 1101
+6 0110 -6 1110
+7 0111 -7 1111

Un altro svantaggio lo si ha nell'operazione di somma tra due numeri, in cui, definiti i due numeri A e B, si procede secondo la seguente tabella:

  • con A > 0 e B > 0 --> A + B
  • con A > 0 e B < 0 --> A - |B|
  • con A < 0 e B > 0 --> B - |A|
  • con A < 0 e B < 0 --> - (|A| + |B|)