Grande Orda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La Grande Orda era il principato centrale dell'Orda d'Oro. All'inizio del XV secolo l'Orda d'Oro iniziò a disintegrarsi. I maggiori principati, di Kazan e di Crimea ottennero l'indipendenza. Moscovia, Astrakhan, Orda Nogai e Siberia li seguirono. Il territorio restante, attorno alla capitale Saraj, sostenne di essere l'Orda d'Oro, ma non poteva equivalere né la potenza politica, né quella militare di quest'ultimo. Nel 1502 La Grande Orda venne completamente distrutta da Mengli Ghiray del Khanato di Crimea.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia