Mk2 (granata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Granata Mk2)
Mk2
Una Mk2 della seconda guerra mondiale
Tipo Bomba a mano a frammentazione difensiva a tempo
Origine Stati Uniti Stati Uniti
Impiego
Utilizzatori Argentina, Brasile, Cile, Israele, Italia, Paesi Bassi, Turchia, Filippine, Stati Uniti
Conflitti Prima guerra mondiale, seconda guerra mondiale, guerra di Corea, crisi di Suez, guerra dei sei giorni
Produzione
Date di produzione 1918
Entrata in servizio 1918
Ritiro dal servizio Anni '60
Descrizione
Peso 595 grammi
Altezza 111 mm
Diametro 59 mm
Carica TNT
Peso della carica 56 grammi
Spoletta Capsula a percussione e innesco a tempo di 5 secondi

[senza fonte]

voci di granate presenti su Wikipedia

La granata Mk2 (Mark 2, Modello 2) è una bomba a mano (comunemente chiamata granata) di fabbricazione statunitense definita anche pineapple ("ananas"), possiede questo nome per la sua forma che ricorda quella del frutto.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Appartiene alla famiglia delle granate a frammentazione, il cui funzionamento è il seguente:

  • si toglie la sicura estraendo l'anello sul lato sinistro della testina in alluminio;
  • una volta che la bomba è in aria, dopo il lancio, la levetta, che era trattenuta dalla sicura, si separa e cade a terra;
  • viene conseguentemente liberato un "percussore", azionato da una grossa molla, che percuote una capsula di fulminante la quale accende la polvere da sparo pressata sottostante, contenuta in un tubicino di circa 3 centimetri, la quale, dopo circa 5/6 secondi, innesca un detonatore che è immerso nel tritolo contenuto nell'involucro della bomba a mano;
  • la detonazione del tritolo provoca l'esplosione dell'involucro metallico i cui "quadrettini" vengono scagliati nell'area circostante per un raggio di circa 50 metri.

Conseguentemente il ritardo tra il lancio e l'esplosione, che permette al lanciatore di mettersi al riparo, avviene nel tempo prefissato di 5/6 secondi dovuto al tempo di combustione della polvere da sparo compressa nel tubicino tra la capsula del fulminante e il detonatore.

Uso bellico[modifica | modifica sorgente]

Si tratta della bomba a mano d'ordinanza usata dall'US Army e dall'US Marine Corps a partire dall'ultimo conflitto mondiale, adoperata sia sul fronte europeo che su quello del pacifico.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Gervasi, Tom. Arsenal of Democracy II: American Military Power in the 1980s and the Origins of the New Cold War: with a Survey of American Weapons and Arms Exports. New York: Grove Press, 1981. ISBN 0-394-17662-6.
  • "Fanteria in Guerra". edizioni A.I.D.
  • Presentazione della Mk 2

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]