Gran Premio motociclistico di Spagna 1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spagna GP di Spagna 1970
206º GP della storia del Motomondiale
12ª prova su 12 del 1970
Montjuïc circuit.svg
Data 27 settembre 1970
Nome ufficiale 20° GP di Spagna - 25° Circuito Internazionale di Barcellona
Circuito Circuito del Montjuïc, Barcellona
Percorso 3,791 km
Circuito stradale
Risultati
Classe 500
182º GP nella storia della classe
Distanza 40 giri, totale 151,640 km
Pole position Giro veloce
Italia Angelo Bergamonti
MV Agusta in 1' 49" 85 a 124,227 km/h
(nel giro 22 di 40)
Podio
1. Italia Angelo Bergamonti
MV Agusta
2. Nuova Zelanda Ginger Molloy
Kawasaki
3. Italia Giuseppe Mandolini
Aermacchi
Classe 350
161º GP nella storia della classe
Distanza 40 giri, totale 151,640 km
Pole position Giro veloce
Italia Angelo Bergamonti
MV Agusta in 1' 50" 20 a 123,496 km/h
(nel giro 26 di 40)
Podio
1. Italia Angelo Bergamonti
MV Agusta
2. Regno Unito Rodney Gould
Yamaha
3. Svezia Kent Andersson
Yamaha
Classe 250
182º GP nella storia della classe
Distanza 33 giri, totale 125,103 km
Pole position Giro veloce
Svezia Kent Andersson
Yamaha in 1' 53" 63 a 120,094 km/h
(nel giro 4 di 33)
Podio
1. Svezia Kent Andersson
Yamaha
2. Nuova Zelanda Ginger Molloy
Yamaha
3. Italia Silvio Grassetti
Yamaha
Classe 125
175º GP nella storia della classe
Distanza 27 giri, totale 102,357 km
Pole position Giro veloce
Spagna Ángel Nieto
Derbi in 1' 56" 20 a 117,438 km/h
(nel giro 4 di 27)
Podio
1. Spagna Ángel Nieto
Derbi
2. Regno Unito Barry Sheene
Suzuki
3. Svezia Börje Jansson
Maico
Classe 50
73º GP nella storia della classe
Distanza 16 giri, totale 60,656 km
Pole position Giro veloce
Germania Ovest Rudolf Kunz
Kreidler in 2' 05" 41 a 108,813 km/h
(nel giro 3 di 16)
Podio
1. Spagna Salvador Cañellas
Derbi
2. Germania Ovest Rudolf Kunz
Kreidler
3. Paesi Bassi Jan de Vries
Kreidler

Il Gran Premio motociclistico di Spagna fu l'ultimo appuntamento del motomondiale 1970.

Si svolse il 26 e 27 settembre 1970 sul Circuito del Montjuïc (il 26 si svolse la gara della 500, il 27 le altre gare).

In 350 e 500, assente Giacomo Agostini, la MV Agusta schierò il nuovo acquisto Angelo Bergamonti, che con la tre cilindri di Cascina Costa vinse entrambe le categorie, stabilendo in entrambi i casi i nuovi record sul giro.

In 250 vinse lo svedese Kent Andersson, approfittando delle cadute del neoiridato della categoria Rodney Gould e del finlandese Teuvo Länsivuori.

Vittoria per gli alfieri della Derbi in 50 e 125: nella ottavo di litro a vincere fu Ángel Nieto davanti all'esordiente Barry Sheene, mentre nella minima cilindrata l'onore toccò a Salvador Cañellas battendo allo sprint le Kreidler di Rudolf Kunz e Jan de Vries.

Classe 500[modifica | modifica wikitesto]

Furono 20 i piloti presenti alla partenza. e di questi 11 vennero classificati al termine della gara.

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Angelo Bergamonti MV Agusta 1h 15' 14" 12 15
2 Nuova Zelanda Ginger Molloy Kawasaki +1' 54" 83 12
3 Italia Giuseppe Mandolini Aermacchi +1 giro 10
4 Regno Unito Tommy Robb Seeley-Matchless +1 giro 8
5 Italia Roberto Gallina Paton +1 giro 6
6 Regno Unito Martin Carney Kawasaki +1 giro 5
7 Finlandia Martti Pesonen Yamaha +2 giri 4
8 Francia Christian Ravel Kawasaki +2 giri 3
9 Regno Unito Dave Simmonds Kawasaki +2 giri 2
10 Rhodesia Gordon Keith Velocette +3 giri 1
11 Regno Unito John Burgess Ray Petty Norton +4 giri

Ritirati[modifica | modifica wikitesto]

Pilota Moto Motivo ritiro
Svizzera Gyula Marsovszky Kawasaki avaria
Australia John Dodds LinTo
Regno Unito Barry Sheene Bultaco
Svezia Bo Granath Husqvarna
Australia Jack Findlay Seeley-Suzuki
Italia Alberto Pagani LinTo
Regno Unito Lewis Young Honda
Australia Terry Dennehy Honda
Regno Unito Maurice Hawthorne LinTo

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Italia Angelo Bergamonti MV Agusta 1h 15' 07" 63 15
2 Regno Unito Rodney Gould Yamaha +1' 31" 52 12
3 Svezia Kent Andersson Yamaha +1' 31" 70 10
4 Finlandia Martti Pesonen Yamaha +1 giro 8
5 Germania Ovest Dieter Braun Yamaha +1 giro 6
6 Australia Terry Dennehy Yamaha +1 giro 5
7 Italia Roberto Gallina Aermacchi +1 giro 4
8 Regno Unito Tommy Robb Yamaha +2 giri 3
9 Regno Unito Martin Carney Kawasaki +2 giri 2
10 Svezia Bosse Granath Yamaha +3 giri 1
11 Germania Ovest Hans-Dieter Görgen Yamaha +3 giri
12 Regno Unito Lewis Young Aermacchi +3 giri

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Svezia Kent Andersson Yamaha 1h 04' 25" 52 15
2 Nuova Zelanda Ginger Molloy Yamaha +0' 42" 33 12
3 Italia Silvio Grassetti Yamaha +1' 30" 10 10
4 Svizzera Gyula Marsovszky Yamaha +1' 38" 71 8
5 Belgio Oronzo Memola Yamaha +1 giro 6
6 Svezia Bosse Granath Yamaha +1 giro 5
7 Italia Alberto Pagani Aermacchi +1 giro 4
8 Regno Unito Maurice Hawthorne Yamaha +1 giro 3
9 Paesi Bassi Cees van Dongen Yamaha +2 giri 2
10 Svezia Börje Jansson Yamaha +2 giri 1
11 Regno Unito Dave Browning Yamaha +2 giri
12 Italia Francesco Villa Villa +3 giri

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Spagna Ángel Nieto Derbi 54' 13" 67 15
2 Regno Unito Barry Sheene Suzuki +08" 13 12
3 Svezia Börje Jansson Maico +47" 38 10
4 Germania Ovest Dieter Braun Suzuki +48" 15 8
5 Italia Giuseppe Mandolini Villa +1' 57" 14 6
6 Australia John Dodds Aermacchi +1 giro 5
7 Spagna José Medrano Bultaco +1 giro 4
8 Paesi Bassi Aalt Toersen Suzuki +2 giri 3
9 Svizzera Ulrich Graf Honda +2 giri 2
10 Spagna Benjamín Grau Bultaco +2 giri 1
11 Paesi Bassi Cees van Dongen Yamaha +2 giri
12 Nuova Zelanda Ginger Molloy Bultaco +2 giri
13 Spagna Ramón Galí Bultaco +3 giri
14 Regno Unito Dave Bedlington Maico +3 giri

Classe 50[modifica | modifica wikitesto]

Arrivati al traguardo[modifica | modifica wikitesto]

Pos Pilota Moto Tempo Punti
1 Spagna Salvador Cañellas Derbi 34' 22" 46 15
2 Germania Ovest Rudolf Kunz Kreidler +00" 19 12
3 Paesi Bassi Jan de Vries Kreidler +00" 20 10
4 Spagna Ángel Nieto Derbi +19" 47 8
5 Spagna Juan Bordons Derbi +59" 27 6
6 Svizzera Ulrich Graf Kreidler +2' 23" 72 5
7 Spagna Federico van der Hoeven Kreidler +1 giro 4
8 Germania Ovest Ludwig Fassbender Kreidler +1 giro 3
9 Italia Franco Ringhini Morbidelli +1 giro 2
10 Germania Ovest Gottlob Schweikardt Kreidler +1 giro 1
11 Germania Ovest Siegfried Lohmann Kreidler +1 giro
12 Belgio Oronzo Memola Kreidler +1 giro

Fonti e bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Motomondiale - Stagione 1970
Flag of Germany.svg Flag of France.svg Flag of SFR Yugoslavia.svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of East Germany.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Finland.svg Flag of Northern Ireland.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945-1977).svg
  Fairytale up blue.png

Edizione precedente:
1969
Gran Premio motociclistico di Spagna
Altre edizioni
Edizione successiva:
1971